Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

La grande piaga

Uno dei flagelli dei rapporti di coppia: la simulazione.
Innanzitutto è da escludere che tale atto sia preorgativa prevalentemente femminile! Parlando con un amicO, quindi sottolinero uomo, ho avuto conferma che anche per l’ altro sesso è pratica possibile e più o meno diffusa.

Approfittando della “disponibilità della mia fonte”, ho prontamente esternato un dubbio che mi era sovvenuto:

P un uomo può simulare?
F si….non come una donna, ma decisamente si. Ad esempio, puoi far finta che la cosa ti piaccia in particolar modo mentre magari il Mr si tiene su semplicemente per frizione meccanica
P…..sembra più facile per voi la simulazione
F ma no…una semplice funzione meccanica
P mmm….per noi donne invece è una questione di umori e lubrificazione
F in realtà per voi, oltre la lubrificazione, è fondamentale avere un tono vocale crescente…..non troppo rapido però, altrimenti è sgamato!
P scusa? …ah…hahaha…..ho capito

immancabile il riferimento a WHMS e la famosa scena del ristorante…..
…omissis…omissis…omissis……

F …..però ricorda che anche noi uomini, se non ci stiamo con la testa, non c’è frizione che tenga!

Insomma, uno pari palla in centro

Legenda:
P = pytta
F = friend 

Pytta

Annunci

16 Risposte to “La grande piaga”

  1. Mah, davvero un problema?
    Secondo me, se qualcuno è stato per un po’ con la propria donna deve capire se simula o meno. E poi mi sembra stupido farlo. Non è meglio rendere nota la cosa al proprio partner e parlare insieme con uno specialista???

  2. Il maschio viene o non viene. Però è diverso se schizza o se sgocciola. Se schizza non è simulazione. Se sgocciola può darsi. A meno che non sia la terza volta di fila…

  3. è proprio quello che ti accennavo io pytta…la “teoria dei flussi”

  4. Ma perché fingere? A me sembra una scemenza, insomma, se non piace non piace, se ci sono problemi se ne parla e in questo quoto Amosgitai.

  5. forse spesso non si rende noto per evitare infinite discussioni.. quando è capitato e sono stata sincera si è consumato un dramma.. ma forse era la persona sbagliata.. sta di fatto che ferii l’orgoglio maschio!

  6. dico la verità, mi è capitato di simulare però…e una, e due, e tre, ma alla quarta volta te lo dico con le buone maniere e senza ferire il tuo orgoglio maschile però te lo dico.

  7. @Valentina: disgustish!!

    Personalmente mai simulato. E’ successo che la cosa richiedesse più tempo del solito, oppure che non accadesse nulla, per via di una stanchezza fisica accumulata.

    Comunque di fronte alla scoperta che l’altro sesso in quei momenti “finge”, o lo ha fatto in alcune circostanze, mi getterebbe in uno stato di rabbia e frustazione. Salvo scoprire che alla base esiste un problema vero (mi sono trovato in questa situazione, come soggetto passivo però). A questo punto ha perfettamente ragione Amosgitai, se ne parla assieme e si cerca la soluzione.
    Ovvio che se si tratta di un’avventura… il dialogo non è fattibile.

  8. Bisognerebbe distinguere tra la simulazione e la tecnica. Se io so che trattando il maschio in un certo modo gli procuro piacere, e ho voglia di procurargli piacere, posso decidere di trattarlo in quel modo. Anche se non ne ho particolarmente voglia o se non mi sento particolarmente ispirata.
    Questa è simulazione?

  9. valentina: non penso che quella sia simulazione….la simulazione c’è nel momento in cui si propone come reale qualcosa che in realtà non esiste e non sussiste.
    La simulazione non è legata alla voglia….ma a qualcosa che si sente……e visto che stiamo parlando di rapporti fisici il sentire è legato essenzialmente a piacere fisico……
    i sentimenti sono ben altra cosa…………………

  10. Allora se io penso che per l’autostima (e quindi per il rendimento sessuale futuro) del mio maschio, sia opportuno dargli l’impressione di essere più grandioso di quello che è – che cos’è questo? E’ una scelta di sentimento? E’ simulazione? E’ tecnica?

  11. vale: per me è sentimento…con uno qualunque non vale nemmeno la pena fingere.

  12. valentina: …a me nn sembra di aver mai sostenuto che sia corretto far credere al proprio compagno che sia meglio di quello che in realtà è! Altrimenti il post non lo avrei intitolato LA GRANDE PIAGA………………
    ….simulare il piacere o l’ orgasmo non significa per forza far credere al lui del momento di essere er mejo! Ma semplicemente che ciò che stava facendo ha avuto buon esito o cmq quello sperato.
    Io non penso sia giusto assumere questa abitudine logorante……..perchè prima o poi ci si abitua a tutto, anche al sapere che il tuo uomo sbaglia nel tentare di soddisfarti.
    Megli parlare………………………….

  13. Mah, secondo me questo “friend” di pitta ha bisogno di un po’ di ripetizioni… oppure è gay… ma come fa ad entrare ritmicamente e ripetutamente in una donna e “simulare”? Noi maschi siamo molto bestie in certe situazioni… o funziona o non funziona. Semplice. 😀

  14. ….fauchone: conosci solo penetrazione, a quanto dici…… 🙂

  15. eeeeeh fauchone…la pytta ha ragione 🙂

  16. BRAVO FAuchone………A propostito sei dimagrito? Mi sembrava di ricordarti più rotondo nella tua vecchia foto eh… mi sbaglio beh non farci molto caso, ultimamente sto prendendo quello che usa la chica….

    1 – ricordare che il maschio è predatore (per lo meno così dovrebbe essere)

    2 – ricordare che il problema più grande che può avere il maschio è alla griglia di partenza……se il motore tira non dovrebbero esserci più problemi (salvo che uno non abbia strane patologie fisiche o mentali, parliamo sempre di soggetti sani se così si possono definire)

    3 – ricordare che per i famosi flussi che ha accennato la chica il maschio ha poco da fingere

    4 – la teoria della pressione di Valentina non sempre è valida…..
    ci sono delle volte che c’è più pressione e delle altre meno, ma non c’è una relazione a livello di gradimento del rapporto.
    A volte sparo di più con la seconda che con la prima….

    5 – la gallina che canta è quella che fa l’uovo….. mi spiego meglio chi finge spesso ha paura che finga anche l’altro….

    6 – Quello che mi fa impazzire di voi donne è che siete tremendamente cervellotiche e dovete complicare anche le cose semplici, ma questa è una cosa che alle volte ci piace da morire e alle volte ci fa scendere le palline sotto le scarpe……

    7 – Non mi è mai capitato di fingere, certo in una relazione che dura da molto tempo qualche volta (anche se raramente) lei aveva voglia e io un po meno, e che fai non te la trom……….. avrei preferito questa sera guardare un po di TV ma…….. niente finzione capita a volte che la tromba riesce bene o che la tromba non riesce tanto bene….. (spiego meglio) alle volte piace di più alle volte piace di meno…. ma da qui dire di fingere……
    E’ come quando mangi qualcosa che ti piace alle volte te lo gusti di più alle volte rimani un po deluso perché pensavi di gustartelo di più….
    Embhé What’s the problem?????

    Poi se ci sono uomini che fingono…. io non li ho mai sentiti.. però


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: