Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

C’è troppo Miss velo in Danimarca

Di Trippi

 

 

 C’era da aspettarselo, prova ad organizzare un concorso di bellezza in cui il velo dovrebbe essere sdoganato da simbolo religioso a oggetto trendy con un “concorso di bellezza” organizzato dal sito web della radio di stato e si catena il putiferio.

 

Nel paese delle vignette satiriche, dopo un divieto nazionale ad indossare quel pezzo di stoffa nel corso delle udienze pubbliche e la tentazione di estendere il divieto altrove, la querelle rimane una questione puramente didattica.. perché nel mentre il sito è stato seppellito dalle foto delle aspiranti miss!

Tutto il resto è vanità!

Annunci

6 Risposte to “C’è troppo Miss velo in Danimarca”

  1. Penso che un vero stato libero debba permettere , salvo quando c’e’ necessita’ di identificarsi, l’uso del velo, debba permettere alle donne di scegliere se portarlo o meno.

    Uno stato che vieta il velo o che obbliga a portarlo sono uguali.

    Quando sono stato in giordania le donne erano libere di indossare abiti occidentali o abiti orientali o burka, una scena che mi ricordero’ sempre e’ stato vedere passeggiare per amman due amiche (sui 20 anni), la prima con minigonna modello “omioddiolacinturae’piu’grossa” e trucco appariscente, la seconda con burka nero con velo (sottile) anche sugli occhi.

    Sul fatto che si voglia proporlo come oggetto di moda.. boh spero non facciano anche l’edizione maschile 🙂

  2. Beh la Giordania con il suo giovane Re e la sua molto occidentale moglie credo sia nonostante tutto, un caso; detto questo, si, credo sia come dici tu, un veto e un imposizione talvolta sono le facce di una stessa medaglia. 🙂

  3. il problema é che a casa loro vogliono imporci solo le loro abitudini peró…

  4. @gandalf: cosi’ come qui vogliamo imporre solo le nostre; peccato che la giordania – ad esempio – l’islam sia religione di stato, mentre qui secondo la costituzione prima e i patti lateranensi del 1984 la religione di stato non esista ufficialmente .

    Poi pero’ di ‘ste cose ci si dimentichi…

  5. appunto: se io a casa loro non posso andare in giro senza velo, tu allora a casa mia te lo togli

  6. minchia Gandalf… sei di coccio!!!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: