Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Se lui è un anoressico-sessuale hai il diritto di tradirlo?

 

di Trippi

E’ quanto si stanno chiedendo in questi giorni i coreani un pò su tutti i media:

in un paese in cui l’adulterio è punito con DUE ANNI DI CARCERE, l’attrice Ok So Ri ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa di aver tradito il marito perchè lui in 11 anni di matrimonio l’avrebbe conosciuta biblicametne solo 10 volte! Il can can è scoppiato quando il marito Park Chul (un produttore tv) ha chiesto il divorzio dalla bella adultera accusandola di averlo tradito con un cantante  e con un cuoco italiano. Lei anzichhè abbozzare e tacere come vorrebbe la tradizione locale,  ha pensato bene di dare la vicenda in pasto ai media e ha dichiarato di averlo tradito, si, ma non con l’italiano (da cui si sarebbe limitata a prendere lezioni di inglese e cucina), solo con il cantante. Ma con le attentuanti di cui sopra!

Poi il coup de théâtre: il ricorso in tribunale per far dichiarare incostituzionale la vecchia legge del 1953 sull’adulterio che come ho spiegato sopra prevede il carcere fino a due anni. La corte suprema non ha ancora fatto sapere niente, ma nel mentre i coreani si stanno appassionando alla questione come noi ai tempi di Coppi e la Dama Bianca.

E pensare che questa legge era nata proprio per tutelare le mogli, cornute e mazziate regolarmente da mariti fedigrafi, mica mogli che sbiandierano ai 4 venti le mancanze dei consorti! 

Insomma un colpo al cuore dei moralisti e benpensanti che si stanno infiammando e non solo guardano tra le coltri della coppia come abbiamo fatto noi con Albano e la Lecciso che lo mollava mentre lui faceva il cavernicolo sull’isola dei famosi, ma sfruttano la questione per superare una visione del sesso di coppia fuori dal tempo, concezione statale della vita di coppia!

manifesto del film  GOOD LAWYER’S WIFE

Viviamo  rapporti ossessivo-compulsivi con il sesso, di bulimia e anoressia di relazioni intime, in cui dopo la pillola blu per l’erezione c’è bisogno di una compressa miracolosa che riaccenda una libido spenta dal poco tempo libero e da una sovrabbondanza di passatempi. Noi donne siamo scisse tra relazioni stabili che cerchiamo di tenere sempre attive o storie e uomini che si susseguono rapidamente, consumati dai ritmi industriali delle nostre vite sincopate?

Alla fine abbiamo globalizzato anche i rapporti, globalizzeremo anche la liceità di tradire!

Annunci

52 Risposte to “Se lui è un anoressico-sessuale hai il diritto di tradirlo?”

  1. 10 volte in 11 anni? Ma nemmeno un single eremita sfigato ed incallito!
    Suppongo che lui abbia qualche storia parallela, altrimenti non si spiega…

  2. porella 10 volte in 11 anni!!! io avrei fatto peggio!ha fatto più che bene!

  3. ….non c’è “diritto a tradire” ma solo “diritto a cercare qualcosa che nella vita ci faccia essere felici”…….

  4. Ma a un certo punto, invece del tradimento, non è più corretto “salutare”?

  5. brava occhidigiada….io avrei fatto molto, ma molto, ma molto di più….. avrei chiesto io il divorzio….perchè non ha adempito al dovere di “marito”

  6. Fauchone: sfondi una porta, anziun portone aperto, per citare mia madre “l’uccello che non mangia a già mangiato” e lei, a diferenza della sottoscritta lo dice senza doppi sensi!!

    Occhi; Occhi sono andata in crisi per una media simile in un anno!!

    Pytta: la ricerca della felicità dovrebbe essere il motore che spinge tutti, invece viviamo di frustrazioni e compromessi, e se non lo facciamo noi lo fanno alcune delle persone con cui ci relazioniamo econ loro, per quieto vivere, cerchiamo di condividere spazi e temp amari!! Mica soi possono fare sempre crociate e guerre sante.

    Sballato.: ci sono persone che non riescono a rompere relazioni fallimentari,inutili e dolorose

    Desy: grandeEE infatti era previsto l’annullamento persino dalla chiesa cattolica! Ti sei meritata uno Spritz

  7. Non è un diritto, ma è più che comprensibile. Ma se alle persone non piace trombare, che si fidanzano o sposano a fare?

  8. trippi:grazie per lo Spritz…..
    alianorah: va bene che nel matrimonio (e non solo in quello) il sesso è importante …ma non è che uno si sposa o si fidanza solo per quello!!!

  9. In Corea il divorzio è previsto dall’ordinamento legislativo. Quindi io credo che se il rapporto è durato 11 anni – a dispetto del numero insignificante di rapporti – qualche ragione ci deve pure essere.
    Mi sembra tanto la classica battaglia fra due persone che hanno esaurito la spinta a vivere assieme. O una trovata pubblicitaria.

  10. Castavita: sono d’accordo con te, quando una persona decide lavare i panni sporchi in piazza o è disperata o ha bisogno di attirare su di se più attenzione possibile.
    D’accordo anche con chi sceglie la via del divorzio anzichè intraprendere la via delle corna, più onesto.
    E anche con chi afferma che il sesso è una componente fondamentale affinche un rapporto funzioni
    e non tacciatemi di ignavia!

  11. trippi: indubbiamente……io infatti ho parlato di diritto alla felicità, mica di predestinazione alla infelicità e costrizione all’ assecondamento altrui….. 😀

  12. Mi scuso ma prima ho perso una h per strada!! Io che sono pignolissima, mi autocerchio di rosso!!

    Alianorah, Chica e Castavita: io sono fedelissima, penso che il sesso sia una componente fondamentale dell’amore e mi sarei messa dei grossi dubbi non dico dopo 11 anni con una media di rapporti sessuali simili, ma anche dopo 6 mesi, un anno! Un ciao ciao bambino qui era d’obbligo, a meno che no ci fossero altre motivazioni o “accordi” tra i due! La signora ha reagito proprio alla richiesta di divorzio del consorte pigro, che ha addotto come causa di separazione i tradimenti di lei, con la trappola legislativa che questo comporta. poi come nel caso lecciso/albano, tutta la pubblicità di ritorno ben venga per entrambi. Non dimentichiamo che la signora è un’attrice!

    Pytta: invece secondo me esiste un diritto alla felicità! E’ lo stesso che secondo me ci deve spingere a migliorare la nostra vita in tutti i campi! Poi è anche vero che si sono i felici per usucapione, gli infelici dolosi e quelli preterintenzional…

  13. trippi: ed io che ho detto? esiste un “diritto a cercare qualcosa che nella vita ci faccia essere felici”…….:D diciamo la stessa cosa……

  14. oggi sono mentalmente dissociata, forse lo ero anche ieri e lo sarò anche domani! mah! Non mi capisco io mi immagino gli altri.. già mi immagino la versione femminile dell’uomo triste

  15. Beh… ste cose bisogna chiederle a Ratzinger, oppure alla Carfagna!

  16. non c’e’ dubbio che il sesso giochi un ruolo fondamentale nella coppia, specie quando scarseggia, ma per esperienza (mannaggia…) posso dire che a volte scarseggia per motivi risolvibili ma che non vengono risolti per il solito problema; comunicazione…

    Il non prendeere la pillola anche dopo 5 anni di rapporto puo’ portare da parte nostra a un momeno di stanca nell’uso del profilattico che a volte ti fa preferire la TV: la colpa non e’ nel preferire la TV, ma piuttosto nel non spiegarlo alla partner, che ovviamente non intuisce e fraintende…

    5 anni di rapporto non ti danno diritto a trrascurarti le gambe per 4 o 5 settimane, e ad un certo punto ecco che torna la voglia della TV: l’errore non e’ nel farlo notare a lei con il rischio di risultare indelicati, quanto piuttosto nel non capire che se anche noi ci facciamo al barba, i peli sulla schiena, ci mettiamo la cremina etc non e’ solo perche’ siamo diventati fanatici, e se tu ti lamenti che la mia barba lunga ti graffia la pelle sensibile, allora io posso lamentarmi che i forse i peli sulle tue gambe hanno raggiunto una lunghezza insopportabile anche all’uomo piu’ innamorato…

    il computer nuovo puo’ si diventare piu’ importante del sesso: l’errore sta nel mettere si il computer in primis, ma anche nel pretendere che non venga acceso dopo…

    e cmq per risondere alla domanda: no, il tradimento non e’ mai giustificato….

  17. Gandalf: …..scusa la mia schiettezza…..il tuo commento era iniziato bene, ma poi è andato peggiorando man mano!
    Passi la storia della depilazione, quella è una cosa che si fa non solo per il proprio uomo ma anche per se stesse e per il bene che ci si vuole.
    Ma ti prego rileggi ciò che hai scritto sulla pillola, il profilattico, la tv ed il computer…….non posso credere che lo pensi veramente.
    Sfioriamo l’ inaccettabilità………….. O_o

  18. trippi: no problem……capitano giornate così 😀

  19. pytta,

    scusami sai ma ancora una volta nella mia vita ho avuto la dimostrazione che le metafore, le iperboli, etc. non vengono recepite correttamente da voi donne. Non te la prendere eh, ma secondo me proprio non ci riuscite a ragionare in tal modo, perche’ non riuscite a tradurre in fatti reali una rappresentazione allegorica della vita stessa, e viceversa…

    la tv, il computer, non andavano presi come oggetti di vita quitidiana che distraggono dall’amaore, ma come piuttosto una disattenzione del nostro desiderio sessuale dovuta ad altre cause contingenti…

    sappi che solo perche’ siete donne non avete la prerogativa del “mal di testa”, quindi a noi concedeteci almeno la “tv” od il “computer”…

    detto questo, non vedo cosa c’e’ di strano nel…

    … avere un momento di calo perche’ dopo 5 anni di convivenza si sente il bisogno che la propria ragazza prenda in considerazione la pillola, visto che il preservativo non e’ in fondo il massimo del piacere alle volte, specie se ami una persona a tal punto che vorresti “amarla” all’improvviso qualunque sia il posto in cui vi troviate (ammesso sia possibile) e non puoi perche’ (1) sono finiti, (2) sono nell’armadio dell’altra stanza, (3) ti rompe i coglioni smettere per andarli a prendere, etc etc

    … avere un momento di calo perche’ per scuse varie la tua ragazza non trova il tempo da + di un mese di fare un salto dall’estetista: vorrei vedere a te se ti va di fare l’amore con il tuo ragazzo se per 2 settimane non si taglia la barba, non si lava le ascelle e gli spuntano i peli dal naso

    … vanno bene le coccole prima, durante e dopo, ma se il durante avviene in ora non troppo tarda, non c’e’ scritto da nessuna parte che dopo le coccole, la doccia, etc etc si possa (1) uscire, (2) guardare la tv, (3) leggere la posta, (4) leggere un libro, etc etc, non siamo in un film

    ne approfitto quindi nel darvi un consiglio, battute a parte sul 10 volte in 11 anni: prima di cercare il motivo del calo di desiderio nel vostro uomo, chiedetevi se per caso non siate voi la causa del desiderio, per motivi che a volte non potete nenache immaginare… perche’ noi uomini siamo porci e pensiamo solo al sesso, e’ vero, ma nella vita di coppia ci comportiamo da uomini con le nostre voglie ma anche le nostre necessita’ e desideri…

    con affetto 😉

  20. ha tutte le ragioni: una trombata all’anno ti uccide!!! 😀

  21. Caro Gandalf,
    hai ragione, la colpa di un calo di desiderio è sempre condivisa.
    L’unica cosa sulla quale mi permetto di dissentire, è che la pillola non è una caramella, e una donna secondo me ha tutto il dirittto di rifiutarsi di prenderla. Detto ciò, esistono mille alternative di contraccezione, ormonali e non, perciò il tuo discorso fila comunque.
    Scusami se ho voluto precisare..
    Ciao

  22. prima cosa: io la pillola non l’ho mai voluta prendere perchè cari uomini troppo comodo che noi ci imbottiamo di ormoni perche voi vi scocciate a mettere il preservativo…..ma non è questo il punto, personalmente non voglio che circolino nel mio organismo altri ormoni oltre a quelli che secernono le mie ghiandole e qui chiuso il discorso.
    Gandalf: io l’ho letto il tuo commento e di metafore non ne vedo..
    sei confuso?
    poi: non sono affatto d’accordo sul tradimento e l’ho già detto e stradetto ma 1 trombata all’anno ..santo cielo.. ne faccio di più io che sono single, schizzinosa e snob.

  23. non sono assolutamente d’accordo nel tradire, si ha sempre la possibilità di chiudere una storia sbagliata. credo che sia troppo poco anche una sola volta al mese! il sesso oltre ad essere importante nella coppia, è soprattutto bello e fa bene.

    effettivamente il preservativo è fastidioso, irritante e una vera catastrofe per alcuni uomini. chica, è vero che esistono altri metodi contraccettivi, ma il condom resta sempre quello “meno” fastidioso.
    @gandalf: perchè noi donne dobbiamo prendere gli ormoni extra, gonfiarci (il più delle volte) ed avere altri fastidi? perchè non vi chiudete voi per un pò i dotti? mi sembra una possibilità da considerare! 😀
    a parte gli scherzi, non ho mai preso la pillola ma non escludo completamente la possibiltà di farlo. ciò non toglie che la scelta sarebbe solo ed esclusivamente mia e non perchè
    avere un momento di calo perche’ dopo 5 anni di convivenza si sente il bisogno che la propria ragazza prenda in considerazione la pillola
    il calo si ha anche per altri motivi. sebbene io sia perfettamente d’accordo con te quando dici che il calo di desiderio è colpa di entrambi.

  24. d’accordissimo che la pillola e’ una vostra decisione, ma almeno che se ne parli e ci si confronti e si trovi una soluzione accettata da entrambi…

    allora mettiamola cosi’: se per te la pillola e’ un problema e per me lo e’ il preservativo, allora aspettiamoci un calo di desiderio…

    per carita’ lungi da me imporre la pillola alla mia compagna, io ho solo portato tre esempi per cui puo’ calare il desiderio, poii come sempre tutto sta a come sia affrontano mi problemi: ignorandoli o affrontandoli…

    e cmq chica, le metafore ci sono, come appunto spiegato: la tv, il computer,… 😉

  25. aaah gandalf allora tu non hai mai trascurato una delle tue donne per il pc nuovo o per guardare il GPi n tele (per esempio)…sono solo metafore.. tu queste cose non le fai.. ho capito bene?
    e cmq, di cosa dobbiamo parlare insieme e decidere insieme se io mi devo imbottire di ormoni? esiste anche una macchinetta… che qui in italia si chiama “persona” che è sicura al 99% proprio come la pillola, se usata correttamente (sempre ad esempio). Se uno ha la volonta di trovare alternative..può sempre documentarsi in internet…. no?

  26. Gandalf,
    scusa per l’ enensima volta la mia schiettezza……. mi sa tanto che sei tu a non conoscere il significato di allegorie, iperbole e metafore, che giusto per far presente erano quelle di Neruda.
    Quindi perfavore non affermare con goliardica pochezza che noi donne non recepiamo certe cose…….., perchè come sopra “da che pulpito arriva la predica”

    E non parlare neppure di “prerogative del mal di testa”….perchè se per voi questa è una ns scusante tipica allora noi dovremmo pensare la medesima cosa di tv e computer.
    E vorrei anche farti presente un’ altra cosa: se il tuo calo del desiderio è proporzionato alla decisione di prendere la pillola o usare il preservativo sei messo male, e dico sul serio. Perchè quello non è desiderio ma abitudine alle cose facili e belle che pronte.
    Approfitto anche io per dare un consiglio a voi uomini: se la vostra donna vi dice “mi sento sola, mi sento messa da parte, mi sento ignorata” e lo dice una volta, due…tre….quattro……aprite gli occhi, guardate ciò che avete tra le mani prima di perdere tutto e farvi mandare via a calci in culo…………

  27. Buonpomeriggio anzitutto. Forse attirerò tutte le vostre ire ma io credo che il tradimento, se di solo sesso si tratta, faccia bene al rapporto, da entrambe le parti. Riaccende la passione e risveglia l’intelletto. Troppo spesso i soggetti di una coppia finiscono per vivere in simbiosi, io il calo del desiderio lo riconduco a questo, pochi stimoli dalla persona con cui stiamo da anni, troppa abitudine e scontatezza, non a pillole o preservativi.
    Comunque non stupiamoci se esistono matrimoni bianchi , sono in aumento e molto più diffusi di quanto si creda.

  28. vedete, quando hai un ragazzo che NON guarda la F1, NON guarda la champions od il campionato, NON guarda la moto gp, NON esce MAI DA SOLO con gli amici, NON esce MAI DA SOLO con la moto, NON tradisce, si fa in 4 per casa, lavoro, famiglia e se stesso, PREPARA la tavola, SPARECCHAI la tavola, PULISCE la casa, TI AMA, TI COCCOLA, TI ADORA, parla solo DI TE, NON TI TRADISCE, etc etc, beh lamentarsi perche’ per 4 giorni invece mi dedico al computer e sentirsi sole per questo BEH allora e’ un capriccio bello e buono

    e puoi ripeterlo anche per una vita intera: se mi lasci sei anche tu che ci mperdi e di brutto, perche’ la fuori c’e’ tanta puzza di EMME, ed un giorno ti renderai conto che forse i tuoi capricci di donna ti hanno fatto perdere qualcosa che e’ + unica che rara…

    quindi per rispondere alla chica, SI HO TARSCURATO PER 1 SETTIMANA (ODDIO!!!!!!!!!!!!!!) LA MIA EX PERCHE’ AVEVO COMPRATO IL COMPUTER NJUOVO: E ALLORA?!?!?!?!?! CHE TRAGEDIAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E come si compara questo invece con tutto il resto dell’anno? te lo dico io: per noi uomini ZERO, per voi DONNE 100…

    e scusate lo sfogo, ma a questa storia del “mi sento trascurata” io non ci credo, almeno per me stesso… che poi ci siano uomini che lo fanno non lo metto in dubbio, ma che non mi si dica che tarscuro la mia donna perche’ per qualche sera di seguito dedico + tempo al pc, perche’ senno’ divento una bstia: questa e’ la vita vera, mica un film o una telenovela…

    epoi pytta, fate attenzione pure voi: ci sono pochi uomini come me che invece NON VI CACCIANO A CALCI IN CULO per i vostri capricci di bambine viziate, quindi se mi ripeti 1, 2, 3 volte la stessa cosa dopo che io ti ho dato le mie ragioni e cercato di spiegarti che non e’ cosi’, allora aspettati di essere messa tu alla porta… ora IO non sono il tipo, perche’ INTELLIGENTEMENTE capisco, ma la’ fuori ce ne sono molti che la porta la aprono just i case, cosi’ non devono nenache fare lo sforzo di alzarsi per mandarvi via…

  29. Gandalf:
    quante maiuscole…..ti senti per caso minacciato? toccato nell’ intimo? la prossima volta impara a non divagare quando commenti un post……………….divagare……decisamente divaghi, ma finisci sempre sullo stesso punto.

  30. pytta, io ho solo cercato di spiegare tre possibili motivi per cui ci puo’ essere un calo del desiderio, che come dimostrato da altri commenti dimostrano come le colpe sono spesso anzi quasi sempre reciproche…

    voi poi siete passate al diritto/dovere sulla pillola, al sentirsi sole, etc etc

    per favore, no crederete mica che voi donne siete le sole ad avere il diritto di: sentirvi sole, cacciarci a calci in culo, avere il diritto di prendere decisioni sul proprio corpo, avere il mal di testa, etc etc

  31. gandalf caro…….nessuno mette in dubbio che le colpe delle quali parli possano essere reciproche……..ma i motivi che tu hai addotto come possibili cause di ciò saranno forse al centomilionesimo posto di una testuale possibile lista .
    e non siamo comunque noi ad essere passate al “diritto/dovere di prendere la pillola”……………………..sei tu che hai introdotto l’ argomento.

    E ti assicuro che noi donne non siamo delle povere questuanti che strisciano ai vostri piedi reclamando attenzioni perchè non hanno niente da fare. se ci lamentiamo un motivo c’è………..e soprattutto non abbiamo intenzione di detenere tale primato. Lo vogliamo dividere equamente? ben venga…..ma per motivi validi.

  32. la validita’ dei motivi e’ opinabile…

    sta tutto qui il problema…

    io ho solo portato la pillola come un possibile problema, sulla sua posizione in classifica possiamo avere opinioni diverse, e va bene… ti concedo che per te possa essere al milionesimo mentre per me al decimo…

    ma allora ti rigiro il problema: se ti senti sola perche’ passo una settimana piu’ davanti al computer che con te (magari ‘ho appena comprato e devo configurarlo, installare antiviris, office, etc) allora ti dico che per me il motivo non regge (dando per scontato che sia una cosa che succede rarissimamente) e che se invece per te e’ una questione di vita e di morte, beh allora tu continua a non prendere la pillola che io continuo a configurare il mio pc…

    DO UT DES…

  33. Mamma mia quanta acidita’ dispensata cosi’ largamente…

    Sul conquibus del post, la mia opinione e’ che lei e’ una grande zoccola. Se ne lo stava bene trombare una volta all’anno poteva lasciarlo o continuare a trombare con gli amanti e poi fare questa menata di sputtanare tutto solo per evitare il carcere. Una patetica stronza.

    Sul fatto che la noia intervenga nei rapporti di lunga durata e’ chiarissimo. Sul fatto che la colpa sia di entrambi e’ evidente.

    Sul fatto che le donne scassino le balle con le loro menate da libri harmony, e’ assodato. La vita reale e’ un’altra. E’ fatta di lavoro, fatica, stanchezza quotidiana. Non di cene ai chiari di luna e a orgasmi che durano anni.

    Svegliamoci tutti.

  34. Ah, e ovviamente sull’argomento preservativo/pillola sono d’accordissimo con Gandalf. Io con una che dopo ^ mesi non prende la pillola non avrei problemi: perfetto, non si tromba piu’.

    A voi non vanno gli ormoni? A me non la plastica sul pisello come se andassi con una battona. Ok?

  35. demons, ho detto esattamente le stesse parole alla mia ex per anni: sai bene quello che ho ottenuto…

    ti fai un mazzo tanto, lavori, fatichi, sudi, ami, si avolte sbagli, ti rialzi, compri casa, cambi lavoro per guadagnare qualcosa in piu’ e miglioraresi, aggiusti casa, cerchi bagni, mattonelle, ami ancora, bon ogni tanto si pensi pure a ricomprarti la moto ezac!!!!!! CAZZO TU NON MI PENSI< NON MI CONSIDERI< PENSI SOLO AI TUOI GIOCATTOLI<….

    EBBASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA………
    ma svegliatevi veramente: ma davvero meno harmony e telenovelas e piu’ vita vera…

    ti lamenti che non ti do’ retta quando torno a casa dal lavoro? e grazie: mi sono appena fatto 8km nel traffico in moto respirando l’impossibile e magari ho pure preso o troppo caldo o troppo freddo o persino la pioggia!!!! Ho diritto PRIMA IO alla doccia e POI TU alle mie attenzioni…

  36. gandalf. bastaaaaaaaaaaa questo non è un post sulla tua ex! perdonami ma dovevo dirlo! ah mi sento meglio….
    ti cito una frase che ho detto mezz’ora fa a Pytta (nemmeno a farlo apposta)”certe stronzate romanticose non fanno per me che sono disincantata, le lascio volentieri alle pagine di un Harmony”
    per una volta lo dico: ma che razza di donne frequentate, visto che vi siete permessi mille e una volta di dirlo a me!

  37. gandalf: l’ opinabilità è il problema? secondo me è un altro…..tu riporti sempre il tutto alla tua esperienza personale. Ma lo sai che il mondo è vario, giusto? Lo sai che nn tutte sono come la tua ex e la tua storia con lei?
    Il desiderio del mio uomo certo non cala perchè si alza per prendere un profilattico, e poi, visto che è il mio uomo, mica si deve alzare perforza……

    Il tuo DO UT DES? Si chiama RIPICCA, traduci anche questo in latino?

    demonio:…sarà anche stata dispensata acidità….ma qualcun altro ha dispensato pietismo.
    Io so cos’è la vita reale, e so che i rapporti di coppia sono fatti anche di quotidianità. Non siamo persone sprovvedute……è questo che mi ha fatto incazzare. Se si deve recriminare, si recrimini su cose con una certa valenza. Secondo te il “””tu continua a non prendere la pillola che io continuo a configurare il mio pc””” scritto da Gandalf………che ti po di valenza ha???????? Non accetto lezioni da chi maturo non appare.

  38. @chicamala, pycca:

    Gandalf parla di trovare soluzioni alternative e parla di comunicazione, butta li’ la pillola come esempio classico ma cita piu’ volte il fatto di parlare e di trovare alternative assieme.
    Gandalf porta l’esempio della pillola/preservativo, un classico che molte coppie affrontano: la pillola e’ comoda per lui ma scomoda per lei, il preservativo e’ scomodo per lui ma comodo per lei. E’ un ESEMPIO, su come una comunicazione nella coppia possa aiutare a risolvere questi problemi.

    @gandalf:
    Anche se non con le parole usate da te (guarda che casino di flame che hai combinato! 🙂 ) sono daccordo: si sta parlando ovviamente del calo del desiderio nell’uomo senza arrivare agli eccessi di cui l’articolo commentato (credo che li’ le cause siano altre).

    Il punto che tocchi e’ fondamentale: anche all’uomo viene il corrispettivo femminile del “mal di testa” e questo perche’ – grazie a dio – con la parita’ dei diritti e dei doveri ci stiamo finalmente lasciando dietro la vecchia figura del cacciatore che porta a casa e che poi deve usare lo sventrapapere per accrescere la prole.
    Ovviamente noi maschietti ci abbiamo messo un bel po’ a capire che la donna e’ nostro pari e che tale va trattata (e sfortunatamente c’e’ in giro gente che ancora fatica a capirlo), adesso piano piano le femminucce faranno lo stesso nei nostri confronti; di sicuro dobbiamo armarci di pazienza cosi’ come lo fecero le donne della generazione precedente.

  39. …noi dobbiamo prendere la pillola e riempirci di ormoni non necessari solo perchè voi non avete voglia e intenzione di mettere un ca**o di preservativo, noi siamo quelle che fanno calare il desiderio, noi, noi, noi…sempre noi! MA CHE E’..????

    Gandalf: hai messo per una settimana il computer (ma potrebbe essere qualsiasi cosa) al primo posto rispetto alla tua compagna…e lei dovrebbe essere felice e contenta secondo te!!!!
    Scusa se te lo dico ma non appigliarti ad ogni post per parlare della tu ex…ok portare esperienze di vita vissuta però….quel che è stato è stato.

  40. @Gandalf: chiunque comprenderebbe se il consorte/fidanzato/compagno dedica 4 giorni alla configurazione del pc nuovo (mio marito ha appena preso una complicatissima reflex digitale professionale, cosa faccio, mi sparo?). Forse semplicemente il problema non stava tutto lì, o sei stato particolarmente sfortunato, mi dispiace sinceramente per te e ti auguro miglior fortuna. Ma da questo a generalizzare certi comportamenti a tutte le donne (o a tutti gli uomini, se è per quello), ce ne corre.
    Ma la signora coreana, possibile che non se ne fosse accorta prima che il marito era diciamo ‘inadempiente’?? Cosa facevano da fidanzati?? Spero almeno che ‘sto bailamme serva ad abolire in Corea la legge che punisce l’adulterio col carcere.
    Ciao a tutti, buona serata, adesso mi dedico all’aggiornamento del computer con la versione 8.04 di Ubuntu, da brava donnetta che, come da stereotipo, odia i pc.

  41. pacatoegentile, grazie per aver tradotto, ma come vedi dalle risposte di desy e cinciamogia a nulla e’ servito: loro hanno sempre ragione…

    desy, SI DEVI ESSERE FELICE, perche’ noi non vi rompiamo i coglioni se vedete vivere, fate dolci, rivamate, leggete o che ne so io, eccheccazzo!!!!

    questa e’ la vita VERA, V-E-R-A, non e’ una telenovela dove entri dentro casa e vossignoria mia consorte ottiene il 100% delle mie attenzioni, MASILVUPLE’…

    con i vostri commenti mi state dimostrando che le mie esperienze di vita vissuta non sono toccate sicuramente solo a me, e poveri i vostri uomini se non hanno nenache il diritto di configurarsi la reflex, eddai…

  42. gandalf: mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm…. mi dispiace ma tu, in casa nostra non sei tenuto a tradurre niente, perche noi in casa tua non lo facciamo…
    perdonami nuovamente devo dire quello che penso di te: ci sottovaluti in quanto donne e questa non è certo una cosa che ti fa onore e poi sei estremamente egocentrico e narciso. Il mondo non gira intorno a Gandalf. La teoria Gandalfcentrica non esiste.

    il tutto per la serie “oggi sento l’odore del sangue”

  43. Gandalf: io sono felice perchè non mi aggrappo al passato per tirare avanti…..
    ok, ci sei rimasto male perchè lei ti ha mollato, MA PORCA MISERIA cerca di guardare avanti.
    Tu non hai capito che noi vogliano essere interrotte quando guardiamo vivere, ricamare o che so io……
    E qua chiudo il discorso!!!!
    ci vediamo su un’altro post…….

  44. Giusto per diritto di cronaca, avevo detto esattamente il contrario di quello che hai capito.
    Ma è veramente meglio lasciar perdere il discorso, mi sa.
    Scusami se ti sei sentito offeso.
    Passo e chiudo.

  45. sceondo me tutto questo dimostra solo una cosa: o stiamo tutti dicendo la stessa cosa e non ci capiamo, oppure ognuno vuole avere ragione senza ascoltare le opinioni degli altri…

    io e’ evro mi accendo molto su alcune discussioni e finisco con l’essere frainteso, ma anche dopo che pacatoegentile ha reso con pacatezza e chiarezza le mie idee, i vostri animi (o quelli dia lcune di voi) non si sono calmati…

    allora vediamo…

    desy, il mio passato e’ di pochissime settimane fa, quindi piuttosto mi aggrappo al presente… e cmq si deve pur parlarne e discuterne per capire dov’era il problema, almeno per non commettere gli stessi errori, e questo vale per noi e per voi… e cmq no, noi al computer NON VOGLIAMO ESSERE INTERROTTI, ma che c’e’ di male? fatevi degli hobby porca misera, siete il centro delle nostre vite ma mica il solo nostro pensiero… come diceva Gibran: fate come due colonne che insieme reggono la trave ma cmq a distanza tra loro, perche’ due colonne appiccicate la trave non la reggono…

    cinciamogia, hai ragione, avevo capito benissimo, sei solo finita nel mucchio per sbaglio… pero’ il fatto stesso che tieni a precisare “anche mio marito sta configurando la reflex…” denota cmq per te un’eccezione, mentre io non la vedo cosi’, per me E’ NORMALE

  46. Usignur, non ci si può assentare un attimo che parte un tornado!

    Gandalf: condordo con le mie amiche quando dicono che non riesci a prescindere dalla tua situazione personale e tendi a uniformare il tutto, quasi tu ti sia relazionato solo con una donna in tutta la tua vita. Però capisco che avendo appena chiuso una storia lunga su cui avevi investito tutte le tue aspettative/speranze/risorse sia normale essere amareggiati e difficile se non impossibile avere un pensiero meno emhh “contingente”. Quello che passa è la tua rabbia nei confronti delle donne che assimili in tutto e per tutto alla tua ex, passa però un senso di frustrazione e di incapacita a mettersi in discussione e accollarsi la propria parte di responsabilità. Te lo dico dal pulpito di una che ha passato la tua stessa esperienza, te lo dico perchè se si ama una persona la si ama anche con i peli, il preservativo e la tv accesa! Te lo dico perchè accetto che il mio compagno abbia i suoi giochi finchè io conservo i miei spazi nella sua vita, o perchè mi sono ritagliata degli spazi altrettanto totalizzanti. C’è un limite di sopportazione che tu probabilmente hai fatto superare proprio quando hai acceso quel maledetto pc.. la classica goccia che fa traboccare il vaso. altrimenti, ti assicuro si sopporta. Quello che tu sei, i tuoi spigoli e le tue piccole manie, te lo posso assicurare traspaiono anche nel limitatissimo mondo virtuale del blog. Sembri la vecchia pubblicità della vodafone, tutto ruota intorno a te! Ti leggo anche nei blog degli altri, ed è tutto un ritorno alla tua storia con questa ragazza. alla fine non si può fare a meno di provare simpatia per lei! Scusa la schiettezza. Ma lo dicevano anche a me quando ci sono passata. e’ duro, ma ti assicuro che se spegni il pc e ti guardi intorno è pieno di persone reali che non vedono l’ora di conoscerti. Lo dico perchè continuate a citare gli Harmony e quella che io chiamo pornografia per casalinghe, ma vivere di blgo e chat non è certo più reale o cotruttivo!

  47. vorrei risponderti, ma tanto nessuno leggerá + questo post, quindi fa nulla… hai cmq ragione ma anche torto…

  48. …ci stai sottovalutando ancora gandalf….. 😀
    buongiorno…..

  49. Cara Pytta,
    ho letto con interesse la tua afferamzione e spiegazione del diritto di felicità.

    Vorrei sottoporre quindi a te, a trippi e chicamala ed ai vostri lettori una situazione che mi vede coinvolto da circa un anno a proposito di “tradimenti” e “ricerca della felicità”.

    Fatemi sapere se è questo il post più adatto.

    Ciao!

  50. danored: libero di esprimere ciò che vuoi 😀

  51. Magari è interessante per un post…

    Antefatto:Sono sposato da 5 anni.

    Non ho grosse pretese, ma nonostante tutto l’amore che provo e ricevo da mia moglie, mi sono accorto che diamo un peso diverso al sesso.

    Per me è parte integrante del nostro rapporto, mi piace riempirla di coccole e di attenzioni, per lei è si importante ma non certo essenziale, non disdegna farlo ma difficilmente prende l’iniziativa.

    Ne abbiamo parlato più volte, ma vedo che per lei (vuoi anche lo stres sdovuto a situazioni esterne alla coppia) è una “fatica”.

    Dopo aver provato in vari modi a coinvolgerla maggiormente e ripeto parlandone seriamente più volte, mi sono “rassegnato” al suo modo di vedere le cose: si fa si dell’ottimo sesso ma sempre su mia iniziativa e solo quando lei non è stanca (guardate che non finge, ha un lavoro ed una vita realmente stressanti, ma che a mio parere non impedirebbero di concedere un po’ più di attenzione alla sfera sessuale ed a me).

    L’anno scorso, durante una cena con amici a cui lei non c’era per altri impegni a tarda notte, saltati i muri inibitori inizio a chiacchierare con un’amica di questo argomento, trovo un’inattesa concordanza di situazioni: lei ha lo stesso problema con il marito.
    La serata finisce lì, ma poi ci capita di riparlarne e il primo istinto è stato quello di scartare l’ipotesi che si era affaccaita alla mente di tutti e due (“Sarò io che sbaglio e sono fatto male”).
    Abbiamo provato a scambiarci le “tattiche” per interessare il coniuge e, probabilmente per le novità introdotte, per qualche settimana hanno sortito l’effetto desiderato.

    Dopo qualche tempo però, nonostante gli sforzi a questo punto condivisi, la situazione da entrambe le parti è tornata la stessa, con il sesso “settimanale” e quasi sempre su nostra iniziativa.

    Un pomeriggio, finito presto di lavorare la passo a trovare (abitiamo poco distanti), le suono e la trovo in accappatoio, appena uscita dalla doccia :
    “Mi vesto e sono subito da te”
    “Non ti preoccupare” ed aggiungo ridendo “anzi se vuoi rimanere in accappatoio…”
    Seguono 2 minuti di battute scherzoso di argomento sempre più “interessante” per trovarsi alla fine entrambi nudi con la tentazione di lasciarsi andare…
    30 secondi di sguardi e ci lasciamo andare
    Bello, travolgente, intenso…

    Ci salutiamo dicendoci che ne dovremo riparlare e che non dovrebbe accadere più.

    Ci rivediamo (per una serie di impegni condivisi) e ne riparliamo, ovvio il fatto ci scombussola un po’, ci mette in discussione, eppure non amiamo meno i nostri rispettivi compagni.

    Dopo qualche settimana la decisione di lasciarlo un “una tantum” viene disattesa, complice l’ennesimo fallimento da entrambe le parti del ravvivare la vita sessuale nei rispettivi matrimoni.

    Da allora capita di trovarsi con motivi seri,con scuse o anche di nascosto per “aumentare un po’ la nostra felicità”.

    Mi rimetto alla corte. 🙂

  52. danore: …benvenuto……:D

    Qui nessuno giudica. Ci si scambia semplicemente le proprie opinioni.

    Ognuno persegue la felicità nel modo che ritiene più opportuno.
    ……. ma obiettivamente, è strano sentire di un uomo sposato che per trovare un pò di felicità ogni tanto va a letto con un altra…. 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: