Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

L’amore è… (5)

L'amore e'

parlare al telefono in falsetto con il proprio uomo accentuando la vocetta scema e similfanciullina, per bloccarsi di colpo quando ci si rende conto che non soltanto non si è più sole, ma la gente che ti sta attorno ti guarda con compatimento pronta a chiamare la neurodeliri!

Sherazade

Annunci

3 Risposte to “L’amore è… (5)”

  1. pensa sherazade, che in prima lettura ho scambiato il semifanciullina per SEMIFANCULINA. La voce semifanculina la faccio io, quando racconto alle mie amiche le scemate che ha tentato di propinarmi il “brillantone di turno” scimmiottando la sua voce.. Pytta una volta mi ha detto “ma tutti gli uomini che incontri parlano così?” ahahah no, sono io che “semifaculinizzo

  2. …e quando ti si chiedono bacetti o coccole telefoniche mentre sei in ufficio? Con i colleghi che aspettano con ansia che tu chiuda la conversazione per farti il verso? Vogliamo parlarne? 😆

  3. non me ne parlate, io e il signore delle tempeste parliamo un misto di sardocalabrobresciano condito da troncamenti di parole, silenzi e non-sense! Capisco che è arrivato qualche collega del mio uomo perchè di punto in bianco parla con la voce impostata!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: