Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

considero

di  Chica Mala

latitante in questi due giorni, perchè l’audit per la certificazione ISO 14001 incombeva sulle teste delle povere blogger di MRPN, mi ritrovo ora, tolto il peso dell'”interrogazione” ,  qui con le mie considerazioni.

Partiamo da una cosa che mi ha detto l’altra sera lo Zio Buby: “sister, ma c’è qualcosa di sbagliato in noi? perchè non mi spiego per quale motivo siamo ancora singles..cosa non va?”

Perchè non vedere la cosa da un altro punto di vista? magari non è l’essere sbagliati, forse siamo troppo giusti. Siamo forse pretenziosi? sappiamo già cosa non vogliamo da una relazione e abbiamo bene in mente cosa invece vorremmo. Preferisco di gran lunga guardare le cose dalla mia personalissima prospettiva che, alla fine, non mi sembra proprio così presuntuosa.

Se in questi tre anni di singletudine ho provato a frequentare:

_ il musicista fricchettone /figlio dei fiori, tutto reggae e percussioni, che “si stava tanto bene” ma lui era uno spirito libero ( non portava nemmeno le mutande, per coerenza col personaggio forse), quindi non si legava (38 anni di cristiano..ma metti la testa a posto!!)

_ il ragazzo ‘de borgata, bel pischello trentenne, romano doc, strafigo, straconvinto, fisico da paura, sguardo da trucido, ma che “non avrebbe mai amato come aveva fatto con la sua ex”, grande stonza che lo aveva lasciato dopo tanti anni, causandogli grandi scompensi emotivi (seeeeeeeeeeeeeee, ma smettila! che non ci crede nessuno!)

_ il “greco”, 36enne mai cresciuto, tutto computer e musica, ancora attaccato alla gonna di mammà e che si ammazzava di canne dalla mattina alla sera, finchè non ho chiesto niente tutto ok, nel momento in cui ho deciso di domandare mi ha risposto ” ti devi accontentare” (ma figurati, ah sceeemo!)

_ il “serial killer sentimentale”, occhi da cerbiatto, dolce, passionale, premuroso, presente e generoso; ma di punto in bianco senza alcun preavviso ti dice: “non riesco a capire se sto con te perchè voglio starci veramente o se mi sto sforzando” (sforzati al cesso, così almeno non ti vede nessuno!)

_ il “loco”, che nel giro di un mese aveva deciso (anzi, lo pretendeva) che avrei dovuto accoglierlo nella mia vita, in casa mia, dargli le chiavi di casa e… magari sposarlo visto che gli era scaduto il permesso di soggiorno ( ma che c’ho scritto in fronte? MEDICI SENZA FRONTIERE? TI SEMBRO GINO STRADA? O MADRE TERESA?)

Senza aggiungere tutti quelli che nel tempo mi hanno detto frasi tipo “sappi che io non mi lego mai a lungo con una donna” (c’hanno il libretto nel taschino della giacca, il vademecum del perfetto coglione?); oppure “io ho la donna fissa, ma a te non ti faccio mancare niente se lo vuoi” (no grazie, niente mormoni o sultani da strapazzo nella mia vita); e quelli che dopo due giorni che ti conoscono già sono innamorati di te (DOH!) e addirittura ti propongono di fare insieme il mutuo della casa (giuro che mi è successo!); e chi, dopo un aperitivo insieme, accompagnata sotto casa: “mi fai salire da te?” (cooooooooosa? ma solo perchè mi hai offerto un drink devo pagare il dazio?).

Io forse non sono stata da meno, ho incontrato bravi ragazzi con in quali mi sono comportata male, che forse ho illuso e ho fatto soffrire (almeno un po), ma il bilancio denota pur sempre un deficit dalla mia parte quindi…CONSIDERO…

Visto l’invidiabile palmarès, e assodato il fatto che tutte queste tipologie di uomini da tassonomia spicciola non fanno per me, potrei seriamente valutare quanto scrive la simpatica blogger sophieboop, e dotarmi di un piccolo trastullo da borsetta, nell’attesa che tempi migliori sopraggiungano.

 

 

 

Annunci

21 Risposte to “considero”

  1. Concordo pienamente con la tua analisi della tassonomia…sono tempi MOLTO difficili per le relazioni…in cui forse nessuno è giusto o sbagliato di per sé ma in cui spesso è il momento sbagliato, o forse noi o l’altro non siamo reciprocamente “giusti” e basta…
    Per quanto mi riguarda, ho deciso realizzarmi, di capire cosa voglio davvero nella mia vita, di scegliere. E scelgo di amarmi, anche solo con un piccolo amico vibrante, in attesa di cercare una persona giusta per me nel momento giusto per noi. Perchè, sinceramente, preferisco una masturbazione coinvolgente e solitaria, piuttosto che masturbarmi con il corpo di qualcun altro.
    So.

  2. favolosa, devo ammetterlo sei stata fa-vo-lo-sa: mi hai fatto sorridere in un periodo di m…a 😀

  3. ma perché mo’ esce sto pupazzo brutto e blu accanto al mio post?!?!?! 😯

  4. Grande Sophie: sono pienamente in sintonia anzi, credo, un discorso del genere di averlo fatto circa un mese fa parlando con un PM (che non è pubblico ministero, ma principe marrone)
    Gandalf: se non hai la fotina e nn sei un blogger wordpress ti viene assegnato un mostriciattolo di default 🙂 mi fa piacere che il mio post autoironico ti sia piaciuto

  5. Chica: …clap clap clap………….anche a So per la realistica schiettezza.
    Gandalf: sapessi come ci sono rimasta male io!!!!!!! visto che mi loggo raramente quando lascio i commenti…

  6. Io a un certo punto mi sono chiesta se fossi un parafulmine per stronzi. Il mio problema è che mi prendeva la sindrome del !”io ti salverò” ma alcune persone non possono e/o non vogliono essere salvate e anzi ti trascinano a fondo con se!! Meglio a galla da sola con il proprio pezzo di legno! 😉

  7. ecco trippi vedi qual e’ il problema: la sindrome del IO TI SALVERO’?

    ma salvare da cosa? e perche’? ne parlavo proprio quii > http://thegios.blogspot.com/2008/05/staticita.html e qui > http://thegios.blogspot.com/2008/05/trova-le-differenze.html

    conosci un uomo, con delle caratteristiche fisiche e comportamentali ben chiare e definite: ti piace, lo accetti e convivi con pregi e difetti, punto. non c’e’ niente da migliorare, non c’e’ nessuno da salvare, perche’ come dici tu magari quello non vuole essere salvato.

    se poi nel rapporto si decide di “evolvere” (e bada che non ho detto ne’ migliorare ne’ cambiare…) allora cio’ deve avvenire pereche’ lo si sente personalmente e non perche’ si e’ spinti, costretti o altro…

    guarda davvero, il secondo post linkato sopra (due casi veri!!!!) sono il classico esempio di come le donne (e scusa la generalizzazione) volenti o no tentano comunque di salvarti e/o migliorarti e/o cambiarti e/o etc, sia anche solo per un “tagliati il pizzetto”… 😉

  8. ma che avete messo pure la moderazione dei commenti ora? 😦

  9. no Gandalf, c’erano due link esterni e sei finito nello spam!
    Quanto a quello che dici: è perfettamente vero, siccome è impossibile trovare la perfezione raccattiamo quello che passa il convento, lo plasmiamo a immagine di quello che vorremmo e poi se lo piglia un’altra bell’e pronto! ahahah!
    Scherzo ma mica tanto, da un mio personale censimento spesso l’iter di una relazione fallimentare è proprio questo! Besitos

  10. Condivido in pieno il tuo post!!! Sono single da due anni e i soggetti che ho frequentato non differenziano molto da quelli da te descritti..e il sapere cosa voglio e soprattutto cosa non voglio alla fine sembra penalizzare me…ma va bene così, la ruota girerà prima o poi… 😉
    Buona giornata!

  11. @ Gandalf & Trippi: I agree
    @ Millevolteme: secondo me la ruota gira se la fai girare…credo che tutto parta cmq da noi, e che l’ambiente rifletta quello che siamo: se cambiamo noi, anche l’ambiente e le relazioni con le persone, prima o poi cambiano. sta a noi decidere come.
    🙂
    So.

  12. ah…mi piace il blog…vi aggiungo al blogroll
    So.

  13. SO.@ricambiamo con immenso piacere!!!!

  14. trippi, e appunto ora ho scoperto che un conoscente che ci frequentava ma si faceva problemi perche’ pensava che fossi geloso, l’altro giorno era in un locale a ballare al salsa con la mia ex, da amico dice lei… fatto sta che continua a non chiamarmi anche ora, forse per altri motivi… ‘omme ‘e sfaccimme…

  15. Gandalf: cose che capitano…. di cosa ti stupisci?

  16. di quanto la gente non sappia neanche che cosa sia l’ETICA

    e’ proprio vero: guardati dai nemici ma ancor piu’ dagli amici…

  17. tu invece sei perfettina, eh ? 4 righe di velata autocritica senza esagerare in un intero post, se no ti fai troppo male. Sarà che magari hai sempre scelto tipi sbagliati, e non sempre per colpa loro, e che è ora che scendete un pò dal pulpito ? che fondamentalmente siamo diversi, per fortuna, e non è detto che voi donne siete nel giusto, siete solo una metà del mondo. E non necessariamente quella che sta dalla parte del giusto. E non intendo difendere la categoria, che ci sono degli imbecilli anche di qua.

  18. Ciao marco! benvenuto.. non sono perfettina anzi… sono sconclusionata, menefreghista QB, pigra svogliata e ho un sacco di difetti. Sai…Magari a voi maschietti piace parlare di moto, di macchine, di tecnologie e di poppe, a me piache fare “angolo del bigodino”. però se non ti piace quello che scrivo, ahimè, niente ci posso fare 🙂

  19. […] andare a riprendere un commento fatto ad un mio precedente post dove mi si chiedeva di fare autocritica, ebbene, eccola […]

  20. il fatto è che ti ho scoperta da poco, e mi piace quello che scrivi. Ah, comunque io non parlo di moto macchine tecnologie e poppe, ma neanche di bigodini, ahimè.
    Marco

  21. Marco: io non vevo offenderti o relegarti in “tassonomie” particolari, volevo solo rimarcare che autocritica ne faccio parecchia e credo anche di essere autoironica parlando delle mie varie sfighe sentimentali… o meglio, mi danno della sfigata e non me ne curo più di tanto; mi fido di quello che mi dice lo specchio quando mi guardo al mattino. Non ho la presunzione di piacere a tutti, mi fa comunque piacere che ti piaccia ciò che scrivo.
    😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: