Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

I quesiti della Pytta 10

 

Nell’ ufficio in cui lavoro abbiamo la fortuna di poter ascoltare la radio.
Ad un certo punto passa una delle ultime canzoni di Jovanotti intitolata “A te”. 
Poco dopo il suo inizio, una mia collega ci guarda e ci chiede: “ma secondo voi, quanto deve essere meravigliosa la donna alla quale è stata dedicata la canzone? Tutti i pregi di questo mondo sembra averli lei. Ascoltate il testo…….”
Le risposte ovviamente non si sono fatte attendere: c’è chi ha suggerito “gli uomini quando sono innamorati vedono il meglio delle loro compagne”,  chi invece ha citato la canzone di un altro cantautore “L’ amore conta” di Ligabue dedicata alla sua ex moglie.

La conclusione? Semplice…….non sono tanto le qualità della donna in questione ad aver reso bella tale canzone, ma la capacità creativa ed espressiva dell’ artista.
Tutti, uomini o donne che siano, possono provare determinate sensazioni od elaborare determinati pensieri. La difficoltà sta proprio nell’ esprimerli.

Io credo ci voglia coraggio per dire ti amo,  per altri magari non ci vuole nulla…..come chiedere un caffè.
Ma la vera sapienza sta comunque nel saperne esplicare il significato con altre mille parole.
Un pò come la differenza tra uno scultore davanti ad un pezzo di marmo e Michelangelo……che riusciva a vedere ciò che in esso era celato.

 

Annunci

25 Risposte to “I quesiti della Pytta 10”

  1. Mettiamola cosí, non é che quando sei VERAMENTE innamorato vedi solo le cose belle della dolce metá, ma piuttosto soppesi le belle e le brutte ed in fondo ti rendi conto che le brutte puoi ignorarle.

    Quando poi ci si lascia, la rabbia ed il rancore e l’orgoglio ferito invertono le parti.

    Il problema é che forse la maggior parte dei rapporti (e qui parlo per esperienza personale, quindi dovrei dire “nel mio caso”) va invece cosí: lui dá + importanza alle cose + mentre lei si lamenta di quelle -, poi lei sis tanca e lo lascia, quindi lui inizia a dare + importanza alle cose _ e quando lei si rende conto che in fondo le cose + sono + importanti di quelle -, allora é giá troppo tardi perché lui non vuole ritornare.

    Ma che quesito difficile per la mezzanotte passata… 🙂

  2. A dire “ti amo” ci vuole un po’ meno coraggio che a dire “non ti amo più”.

  3. sono perfettamente d’accordo con te Alianorah.. è molto difficile..ci si nasconde dietro un sacco di parole inutili e ci caantanti ci fanno anche canzoni..

  4. Io credo ci voglia coraggio per dire ti amo

    Io credo solo che bisogna provare certi sentimenti per poi esternarli a parole.

  5. gandalf: mi sa che nn è il quesito ad essere difficile, ma il privato che stai affrontando tu ^_^
    cmq…..hai ragione sul “quando poi ci si lascia”…..in alcuni casi si da il peggio di se……uff……..

  6. alianorah & chica: avete ragione entrambe…….è difficile veder crollare sotto i propri piedi quello che si è costruito con ciò che si riteneva “amore” ……anche se magari amore lo è stato, semplicemente……è finito

    cristian: indubbiamente bisogna provare certi sentimenti per poterli esprimere, ma non tutti ci riescono nello stesso modo. artisti o meno che siano.

  7. scusate, ma la tipa alla quale lo stonato jovanotti ha dedicato la canzone e’ la stessa che lo tradi’ bellamente, facendosi sputtanare su Eva3000 o novella2000 con foto mentre baciava un altro, dopo che il jovanottone gli aveva appena dedicato la canzone “bella”?

    No perche’ se e’ sempre la stessa donna bisognerebbe piuttosto chiedersi quanto stupido possa essere il nostro cantante.

  8. ahahaha è quello che dicevamo io e giusy (mia collega) l’altro giorno mentre passava in radio….cornutello e un pò picchiatello.. 😉

  9. Innamorato o meno, questo si fa un bel po’ di soldini stonando quattro parole quasi in rima.

  10. fauchone, verissimo. sto sfigato canta pure male, la donna gli mette due coroni in mondovisione mentre lui e’ acasa che le scrive canzoni beato, e ce lo vogliono anche proporre come maestro di vita.

    A LAURA’ BARBUN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. demonio: io a Jovanotti come maestro di vita non ci ho mai pensato, ma ammetto che la canzone mi piace. Indipendentemente dalle “stonature e le 4 parole in rima”…..sarò magari romantica? Insomma, ha cantato il suo amore per la sua compagna…………..che poi lei sia stata un pò zoccola……che vuoi farci? Evidentemente hanno risolto………

  12. D’accordo sulla dufficoltà di dire non ti amo più! Penso che chiudere una relazione sia distruttivo per entrambi… soprattutto se la storia è di quelle lunghe!
    In genere forse siamo più brave noi, gli uomini tendono a trascinare.. ma magari sbaglio

  13. trippi: gli uomni tendono a trascinare… o a nascondersi dietro un dito..
    pytta: si jovanotti fa parte della categoria Cornuto-romanticone
    fauchone & demonio: si , si fa i soldini .. e poi il pubblico ha la memoria corta..corta come il pipino di brad pitt in bella mostra su novella 2000 qualche estate fa (era ancora con la Paltrow)..io però la foto me la ricordo bene 😉

  14. trippi: sinceramente…….non so chi sia più bravo ad affrontare la realtà di una storia al termine. Le difficoltà non dovrebbero essere le medesime per entrambi? O magari maggiori per chi è ancora innamorato/a?
    chica: ma la foto alla quale ti riferisci è quella di lei con un uomo appoggiati ad una macchina?
    ehhhh?????????

  15. ho capito che ha risolto i problemi, ma quando poi sento donne dire “eh, lui si’ che sa parlare d’amore” mi viene da ruttare urlando “lui si che e’ un bel FALLITO”.

  16. demonio: senza offesa, ma il fallito è colui che nella propria vita non costruisce nulla che abbia la capacità di rimanere ai posteri o che quantomeno soddisfi se stesso. Per quanto l’ essere artista possa essere visto come un’ attività eterea e poco concreta……in fin dei conti qualcosa ha combinato. Non trovi?
    E cosa importa se ascoltando una sua canzone, o quella di un qualsiasi altro artista, ci si lascia andare pensado a ciò che c’è dietro? (e ti prego non rispondere CI STANNO DIETRO UN BEL PAIO DI CORNA!!!!!!)

  17. beh, pytta, se vuoi non te lo dico. Pero’ dietro CI STANNO UN BEL PAIO DI CORNA.

  18. demonio: hahahaha……..

  19. non penso che chi riesce a parlare d’amore in quel modo sia un fallito, magari ha avuto solo la “sfortuna” di innamorarsi della donna sbagliata. e sono d’accordo, ci si rende conto dei difetti del proprio partner, ma credo che quando si ama si finisce per amare anche quelli, o almeno a conviverci!
    non ne avevo idea che lei lo avesse cornificato! mi devo interessare di più al gossip 🙂
    non mi piacciono tutte le canzoni di jovanotti, ma devo dire che questa è molto dolce. e poi penso che sia eccezionale una persona che riesce ad avere tanto successo nonostante lui stesso abbia, ai tempi di “affacciati alla finestra amore mio”, dichiarato in un’intervista di essere stonato!

  20. Non ci vedo nulla di eccezionale nel successo di Jovanotti.
    Anche Corona e la Gregoraci hanno successo… siamo in italia… e tanto basta…

  21. alianorah: magari il segreto del proprio successo sta proprio nel mostrare i proprio limiti! in questo caso direi sbandierare……
    fauchone: no comment su gregoraci e corona………preferisco Jonvanotti, direi anche mille volte. almeno lui canta……

  22. Gregoraci e Corona? ma please!! L’altro ieri sono incappata in qull’intervista agghiacciante di Bonolis a Briatore.. non riuscivo a staccarmi, che tristezza certa gente!

  23. @faucho: non direi siamo in Italia, son così gli esseri umani. Prendi Paris Hilton, Nicole Ritchie e simili ….

    @trippi: sai che non mi viene da dire che tristezza loro! piuttosto trovo estremamente tristi tutte le persone grazie alle quali loro hanno avuto successo. Prendi Corona, è stato un genio (anceh se non in maniera positiva) ha fatto una fortuna ricattando e smerciando soldi falsi. Chi l’ha fatto diventare un eroe invece di un delinquente?

  24. Si Alhandra, è pazzesco!! Ma sei rientrata in possesso di PC?
    Ora vengo a fare un salto da te!

  25. sisi, sono nuovamente adsl-munita!!! 🙂

    passa passa, che sei sempre la benvenuta! 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: