Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Mandarini e prugne

Di Chica Mala

Tarda mattinata, una collega viene da me in ufficio e mi dice: “prima Antonella è andata a cercare i mandarini e non li ha trovati “(dove lavoriamo ci sono cesti di frutta ad ogni piano)

 “aveva la faccia sconsolata” allora le ho detto: “sei proprio miss mandarino” e lei “se io sono miss mandarino, tu sei miss prugna”…

io e la collega ci siamo guardate in faccia e abbiamo sorriso, con quella malizia che subito guizza nella pupilla…mi è subito venuta in mente quella poesia Di Neruda, ODE ALLA PRUGNA, ne ho trovato un frammento in Afrodita, di Isabel Allende:

…da allora

la terra, il sole, la neve,

le raffiche

della pioggia, in ottobre,

per le strade,

tutto,

la luce, l’acqua,

lasciarono

nella mia memoria

odore

e trasparenza

di prugna:

la vita

ovalizzò in un calice

il suo splendore, la sua ombra,

la sua freschezza.

Oh bacio

della bocca

nella prugna,

denti

e labbra

pieni

dell’ambra odorosa

della liquida

luce della prugna!

 

Annunci

Una Risposta to “Mandarini e prugne”

  1. Per i mandarini non è stagione……….per le prugne tutto l’anno…invece.
    Notte, Salvatore.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: