Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Tu non sai chi sono io!!

Di Chica Mala

Sarà la primaverà, sarà che mi sento in pace con il mondo, sarà che sono circondata da buoni amici e in generale da persone allegre e positive ma questo.. come dice La Mentirosa, è un periodo dove non passa uscita senza “colpo ferire”.

Ieri sera siamo andate all’Havana cafè dove ci ha raggiunto il nuovo amico della Mentirosa e dove in seguito si è unito a noi un suo amico.

Mi è sembrato, di primo acchito una persona simpatica, interessante e tutto sommato anche piacevole alla vista, carino insomma.

Abbiamo chiacchierato un pò e viene fuori che è un fotografo, lavora nel campo della moda e vive tra Milano e Montecarlo, ha vissuto e lavorato per anni in Messico e da poco è tornato in patria.

Si, decisamente interessante ma..

– ha parlato quasi tutto il tempo di se stesso, della sua vita, degli amici vip, del suo agente, dei suoi cani delle sue due case; (capisci bene: tu non sai chi sono io!)

– ha messo subito in chiaro che se devo stare con lui non devo essere gelosa delle modelle che fotografa(???);

– ha voluto puntualizzare che è seriamente interessato a me e che io sono troppo sostenuta, quando invece dovrei essere onorata di godere della sua attenzione;

– che ho un viso espressivo e uno sguardo intenso, lui se ne intende di queste cose (deja-vu);

– che cerca una donna come me disposta a seguirlo ovunque;

– che stare con lui significa passare la settimana in città e poi tassativamente nella seconda casa, nel Principato..E SU QUESTO NON SI DISCUTE!!;

 – che non riesce davvero a capire perchè non sono interessata a lui e che non sa proprio cosa fare per convincermi ad uscire insieme, PROPRIO NON SI CAPACITA DELLA MIA INDIFFERENZA;

Tutto questo in un ora e mezza…

A parte il fatto che, questo personaggio, decisamente estemporaneo mi ha, come dire, spaventata, se non altro per l’impressione da squilibrato mentale che mi ha fatto, la cosa che mi ha più colpita è che esistono davvero persone così disperate, insicure, instabili, disposte a supplicare qualcuno ad uscire con loro; perchè questo è stato, mi ha per così dire supplicato tutta la sera di dargli una “possibilità”.

MA SE NEMMENO MI CONOSCI!

Quando, a una cert’ora ho detto alla Mentirosa che ero stanca e volevo tornare a casa, il tizio si è nuovamente offeso dicendo a chiare lettere che se mi fosse piaciuto almeno un pò non me ne sarei andata così e, cavolo non scherzava, aveva proprio gli occhi da spiritato…

Va bene..ora me vado a fare il mio dovere dando il mio voto a VELTRONI e fare un saluto all’uomo migliore che abbia mai conosciuto, al mio eroe.

P.S. papà, ieri la Juve ha vinto 😉

 

Annunci

12 Risposte to “Tu non sai chi sono io!!”

  1. mi viene in mente la pubblicitá di un’auto, dove lei esce con vari tipi strani tipo il tuo ed alla fine si sceglie quello normale che invece di parlarle di porche, castelli, etc le dice che lui non lava i piatti peró a volte li asciuga…

    questo tipo pare essere una persona piccola piccola che nell’apparire grande esgera e mostra ancor di piú la sua insicurezza…

  2. gandalf: ben vengano coloro che non lavano i piatti…
    l’immagine che ho messo nel post è indicativa di quello che succede ora: “piovono uomini mediocri su questa città” ..Golconda

  3. ..it’s raining men……….awful men……………….

  4. ragazzi ma che film che si è fatto in un ora e mezza il tipo….
    chica te l’ho detto io che tu te li vai a cercare con il lanternino gli uomini….capitano tutte a te.
    se vuoi ti porto un po di acqua benedda di Lourdes che mi ha portato mia nonna!!!
    un bacio

  5. desy:certe volte lo sai.. penso che dovrei farci il bidet!!!
    Pytta: si… e noi siamo senza ombrello…

  6. Sempre più scioccato ed indignato dai miei simili (di sesso) 😐

  7. Meno male che gli strani non li conosco tutti io…

  8. sicuri che sia un fotografo?
    la sua “presentazione” sembra + che altro un programma elettorale.. non ti ha cantato pure “per fortuna silvio c’è” ? 😛

    ^_____^

  9. joe: ahaha si lo è … quello che ha detto corrisponde a realta .. ha solo i neuroni bruciacchiati
    alianorah: e meno male si, vuol dire che la calamita attira-stronzi non è prerogativa mia

  10. Beh… il tipo ha commesso il primo, fondamentale, errore parlando tutto il tempo di se. E’ prassi che, appena conosciuta, una donna la si lascia parlare di se, con duplice effetto: risulti una persona che sa ascoltare e riesci a capire qualcosa in più di chi hai di fronte… altrimenti demolisci l’interesse che nutre per te.

    Di uomini “tutto e subito oppure niente” e di donne “profumiere” in giro ce ne sono a vagonate, ed è più facile di quanto si possa pensare incontrarli.
    Che poi il soggetto in questione si sia messo in mostra tipo televendita è un’altro discorso… 🙂

  11. ci mancava solo che finisse con un: ma adesso basta parlare di me e parliamo di te, dimmi cosa ne pensi di me?

    😀 😀

  12. […] scorso, al mio arrivo alla Jiribilla, mi sono trovata davanti, inaspettatamente L’Avedon de’ noantri, quello che per giorni e giorni mi ha fatto squillare il cellulare (non calcolato), decine e decine […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: