Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Te lo leggo in faccia

    Di Chica Mala

Oggi leggevo un articolo su corriere.it, che riporta uno studio pubblicato sul journal of evolution and human behaviour secondo il quale, i maschi, possono capire se una donna vuole solo un’avventura semplicemente studiandone occhi e labbra.

in parole povere i ricercatori d tre università britanniche, in sinergia, affermano che donne con labbra sottili ed occhi piccoli sono generalmente predisposte alla fedelta ed all’attaccamento, per contro, degli occhi grandi e labbra carnose sono senz’altro più attraenti  (nooo) ma maggiormente inclini alla “disponibilità”.

C’è anche una chiave di lettura per i tratti somatici maschili ovviamente:

un uomo con una mascella squadrata è per accezione un soggetto da “one night-stand”, i soggetti più affidabili invece hanno, sempre secondo i risultati dello studio, delle fattezze più morbide.

La ricerca, vuole mettere in evidenza il fatto che è possibile mediante giudizi istintivi, focalizzare le aspettative sessuali facendo lavorare la nostra immaginazione a livello subconscio.

Ora, facciamo un attimo il punto – Io ho gli occhi piccoli ma le labbra carnose, potrei quindi risultare affidabile se mi mettessi il chador. Perchè è chiaro che, con queste labbra lascive, come si fa a prendermi sul serio…

…capisco

 

 

Annunci

10 Risposte to “Te lo leggo in faccia”

  1. Io ho occhi grandi e bocca larga. Mi ci vuole il burka?

  2. Caspita alianorah! sei un caso disperato allora!
    😉

  3. ed con il pizzetto da diavolo che mi son fatto io come la mettiamo?

  4. sto in crisi pure io come alianorah…chica cosa consigli? clausura 😉

  5. ehm,la mia ragazza ha sia gli occhi grandi che le labbra carnose!oh me tapino……….

  6. pav .. falle mettere il burqa…. ahahahaa

  7. a me sembrano tutte.. strunza..! mi vengono in mente gli studi sulla criminalità che venivano fatti nell’800, per cui se nascevi con il testone, eri bollato come criminale incallito, se avevi la sventura di nascere nano, poi non ne parliamo. Mi sfugge il nome della disciplina finalizzata alla prevenzione della criminalità!!

  8. Ciao Trippi, la disciplina è la fisiognomica, ed è stata appplicata ai criminali da Cesare Lombroso:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lombroso
    Anche a me, però, questa storia del capire le persone dai tratti somatici sembra proprio una strunzata…Ed è anche un po’ razzista, ecco.
    Ciao!

  9. rimane il fatto che col pizzetto mi sento + figo… 😀 yeah!!! 😉

  10. occhi di grandezza media e labbra carnose: clausura anche per me? 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: