Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Cornuto e mazziato

cellulare

 di Trippi

La cassazione ha assolto una donna che per nascondere la propria relazione extraconiugale ha raccontato balle anche agli inquirenti (La Repubblica di oggi 07/03/2008 pg 20).

La signora avrebbe negato di aver prestato il proprio cellulare all’ALTRO che l’avrebbebbe usato per insultare il MARITO dal quale si stava separando.
Per la cassazione la signora avrebbe negato per difendere il proprio onore “in ambito familiare e sociale”, senza considerare poi che la signora aveva una causa di separazione in corso con il marito e ammettere di avere un’altra relazione avrebbe dato un vantaggio al, emh, tradito.
Lasciamo da parte l’imbecillità dei due fedigrafi, l’ALTRO perchè ha usato il cellulare della donna per insultare il MARITO, LEI perchè ha negato l’evidenza persino davanti alla polizia giudiziaria, qui alla fine salta fuori che in Italia riusciamo a tollerare che si menta persino alle forze dell’ordine e ai magistrati ammantandolo con “l’onore”.

Alla fine la cassazione conferma quanto ribadito da più persone anche in questo blog, il tradimento va negato, sempre e comunque, persino di fronte all’evidenza!!
Quello che davvero mi fa pena, in tutta questa storia è il marito che ben a ragione si può definire cornuto e mazziato.

Annunci

9 Risposte to “Cornuto e mazziato”

  1. storie di ordinario squallore.

  2. per tradire bisogna essere intelligenti, ma chi tradisce non lo e’ a priori, quindi…

  3. antonio: mi viene da ridere a maggior ragione quando penso all’ingenuità di certe persone, ma la signora pensava davvero che bastasse negare di aver prestato il telefono al suo amante per coprire una relazione? Poi penso a tutti i sistemi anti corna che si possono utilizzare per intercettare gli sms cancellati (ne hai parlato anche tu nel tuo blog), questa è davvero una storia triste!!

    Gandalf: no so se sia più o meno intelligente chi tradisce o no.. nutro qualche dubio. Sicuramente i due non sono un esempio di astuzia!!

  4. ki tradisce non e’ mai molto intelligente…

  5. Quello che davvero mi fa pena, in tutta questa storia è il marito che ben a ragione si può definire cornuto e mazziato.

    Qualche appellativo giusto per la (ex)moglie lo si potrebbe anche trovare, senza tante difficoltà…
    Me ne vengono in mente un paio.

  6. MMmmmmm 3 furboni,
    mio padre dice sempre : “il mondo è pieno di pirla se non si incontrano mai non succede nulla, ma quando si incontrano…saltano fuori le pirlate”…. eh eh eh
    Questo è un altro caso dove la realtà supera la fantasia.
    Vediamo se ho capito bene;
    la tipa fa le corna al marito (e fin qui…) ma non si sa per quale strana perversione presta il cellulare all’amante, che non si sa per quale altrettanta libidine lo usa per chiamare il cornuto ed insultarlo.
    Ahhhh la mente umana non ha limiti……

    E il tipo cosa fa…gli fa causa…. Ahhhh ahhhhh

    Scusate se posso fare una domanda, ma dove sta la logica?
    Se è vero che la scienza riesce a trovar ragione di quasi ogni cosa, ci sono dei misteri ancora inspiegabili.
    Come diceva un simpatico scienziato dalla chioma furente di nome Albert : “ci sono ancora due cose delle quali non mi capacito di comprenderne l’enorme immensità. L’universo e la stupidità umana, ma per l’universo siamo fiduciosi”.

    Minchi……a per riaquistare l’orgoglio non ti resta altro che la lupara bianca….

  7. sono d’accordo…lo squallore e la meschinità umane non conoscono limiti…fare le corna è uno sport praticatissimo, umiliare l’altro/a pure, senza pensare che – per logica dei numeri – si verrà a propria volta umiliati, prima o poi.
    Forse l’unica soluzione è fregarsene di ogni relazione, e darle il peso che merita…per sopravvivere. Non è semplice, ma considerando che, coppie che sembravano di cemento, svelano retroscena quali festini erotici (di corna) e sesso di gruppo…bah.

    La legge – per fortuna – non distingue fra stronzi e no, e dovrebbe essere uguale per tutti, bastardi e delinquenti.:-)))

  8. Ma lei ha un fidanzato è di 5 mesi fa a Madrid. Sono un amico vicino a voi. Non è dire chi sono, per che è possibile fine la nostra amicizia, si torna con lei. Essi sanno i suoi amici e le sue sorelle. Hai anche il divertimento qui. È stato un bravo ragazzo con lei, lei non meritano. Mi fa male vederlo soffrire.

  9. io credo che:la donna oggi e diventata un oggetto,cioè si da a tutti basta che ha un lavoro,se ne sbatte se a marito o figli.
    ma come mai quando arrivi davanti a un giudice danno sempre ragione alle donne,e se ne fregano se il coniuge fa a finire sotto i ponti o alla caritas,eppure statisticamente e più la donna che tradisce che l’uomo.
    uomini svegliamoci,ma sopratutto i giudici,come si dice dalle mie parti,cioè in sicilia,m.c.n.niente,e giusto chi sbaglia paghi sia uomo che donna,specialmente se cè tradimento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: