Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Gelosa del successo della Pytta

Chica Mala propone un suo quesito

Da un paio di giorni  ricevo chiamate da un numero  non presente nella mia rubrica e visto che una volta ho mandato un sms chiedendo chi mi stesse cercando un altra volta ho lasciato un messaggio in segreteria, entrambi senza risposta mi sono consultata con la Trippi.

Premetto che io filtro, ovvero non rispondo mai ad anonimi e sconosciuti e se sono noti e non ho voglia di rispondere ignoro le chiamate. Questo lo faccio sul telefonino “spazzatura”, quello con il numero che solitamente do per lavoro e cacchiatelle di ogni sorta, l’altro numero ce l’hanno solo pochi fidati come La Mentirosa, MOST, lo Zio Buby, mia sorella, Ketty e i vertici aziendali.

Detto ciò, il parere di Trippi è che se ti arriva una telefonata e dopo due minuti richiami e c’è la segreteria, si potrebbe trattare di qualcuno che sta chiamando con un telefono “non ufficiale” o meglio, visto che moglie/fidanzata gli controlla messaggi e telefonate ha una linea riservata che usa per scopi subdoli.

Per un momento ho pensato al mio ex compagno, convivente di lungo corso, che visti i casini con le sue numerose fiamme cambia numero ogni volta che cambia i calzini ed io purtroppo non riesco più a stargli dietro ma, il punto non è questo…

Il punto è: è giusto controllare i traffici telefonici o le mail o la posta del proprio compagno di vita? O meglio, il fine giustifica i mezzi? Se si ha al fianco una persona “birichina” oppure se siamo noi il problema con la nostra gelosia morbosa, c’è un attenuante per questa grave violazione della privacy?

Io, Chica Mala, dico di no. Ma voi? cosa ne pensate?

Annunci

16 Risposte to “Gelosa del successo della Pytta”

  1. no….assolutamenten no. non si controllano gli sms o le mail della propria dolce metà. Io ai controlli/sotterfugi preferisco prendere di petto la persona , magari mettendola al muro, e chiedere direttamente le spiegazioni di rito.
    Oltre alle privacy è anche una questione di fiducia. Perchè bisogna ricordarsi che dare fiducia ad una persona non significa essere fessi e facilmente abbindolabili…………^_^

  2. come non darti ragione…
    pero’ se poi la fiducia viene persa, allora son caxxi!!!!

  3. eh già, oggi ci troviamo in perfetta SINTONIA.
    A proposito gandalf, ieri abbiamo visto la tua foto della spazzatura che aspetta l’autobus… è spettacolare!

  4. chicamala, ma tu sei sempre cosi’ prodiga di complimenti? beh mi fa piacere che il mio blog venga apprezzato, quindi continuate a visitarmi: ci sara’ da ridere a volte 😀

    volevo aggiungere un altro motivo per non sbirciare… a volte potresti rovinarti delle sorprese, che ne so, magari con mia sorella mi sto scambiando delle idee per un regalo alla mia fidanzata, e lei va a sbirciare o anche solo chiede cosa volesse mai sorella e pretende di saperlo, allora si rovina la sorpresa

  5. Ammetto che mi è capitato di controllare i messaggi e le chiamate del mio lui (le email no), però, non ci crederete, candidamente l’ho fatto sotto i suoi occhi!
    Non di nascosto e non che lui fosse in quel momento particolarmente contento, ma diciamo che aveva poche scelte: lasciarmi guardare o iniziare una discussione!
    Sono consapevolissima che è sbagliato, ma all’epoca ero proprio in un brutto periodo!

  6. alhandra, meglio farlo di nascosto che pretendere e farlo di fronte a lui eh!!! 🙂

    cosi’ e’ ancora peggio, credo…

  7. In un rapporto di coppia la fiducia, così come il rispetto, è un pilastro fondamentale.
    Io sono contro i controlli alla Ghestapo, rovinano tutto; e, molto egoisticamente, non controllo perchè non voglio essere controllato! 🙂
    Ad ogni modo, di base, mi fido della mia persona che scelgo come compagna ma, se tradisce la mia fiducia, commette uno dei peggiori sbagli della sua vita…

  8. io non ho mai controllato nulla..in un rapporto bisogna avere fiducia…se questa manca vuol dire che ci sono ben altri problemi di base…no?

  9. io ho un programmino sul cell che blocca tutti i numeri privati e quelli che metto nella lista nera 😉

  10. @Antonio: come si chiama il programmino?

  11. Come, sono io che ti telefono non l’avevi ancora capito ehh ehh…
    SCHERZO!!!

    Complimenti Antonio la sai lunga, a propostito come si chiama quel programmino ?

    Visto che, già lo avevo promesso, troverete la mia risposta a questo post in “mio Dio ho sposato terminator” che un po riassume ed identifica a livello generale tutte voi splendide creature femminili.
    Dopo tutto si sa la curiosità è femmina.
    Nel pomeriggio su questi schermi.

  12. ma perchè quest’avversione per le telefonate anonime?
    se vi chiamano da un numero anonimo non è mica detto che debba essere una telefonata molesta! 🙂
    ahimè, le telefonate fastidiose mi arrivano anche da numeri in chiaro, infatti per esempio ho da anni ed anni il numero fisso privato.
    per quanto riguarda il telefono “non ufficiale” degli uomini che tradiscono.. perdonatemi, ma lo trovo di una tristezza!

    @gandalf: mah.. direi che è lo stesso più o meno: di nascosto mi sarei sentita io peggio, in sua presenza, invece, i cavoli amari sarebbero stati i suoi in caso di rifiuto! 😛
    ma, comunque, non lo rifarei!

  13. @alhandra:
    io avrei detto no anche se non avessi avuto nulla da nascondere
    se ti fidi ti fidi e basta 😛

  14. Scusami Pytta, copio ed incollo tue testuali parole
    “Io ai controlli/sotterfugi preferisco prendere di petto la persona , magari mettendola al muro”
    …ma con un petto come il tuo, se io fossi il tuo uomo vorrei essere messo al muro almeno una volta al giorno…

  15. simoncello: ….ma te ti droghi pesante!!!!!!!!!!!!
    come fai a sapere del mio petto se PRIMO non mi hai praticamente mai visto, se nn giusto 5 minuti………
    …..SECONDO………. pensa al tuo terminator…..non si sa mai che tiri fuori capacità cinetiche e possa leggerti i pensieri….
    usti……..
    ^_^

    però già che ci sono ti dico “complimenti hai dei begli occhi”

  16. GRAZIE del complimento, Pytta!!! Mi fai arrossire così…

    Non è colpa mia e la Chica che mi passa tutte quelle sostanze strane, poi io le metto nel biberon e mi sento strano.
    Però a me i capelli non sono cresciuti UFFA…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: