Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

LA CURA DEL DOTT. SIMONCELLO!!!

dottore-medico-medicina-gestionale-pazienti.jpguna cosa che faccio di frequente e leggere le riviste che comprano le donne, poiché tra mia moglie e sua suocera e mia madre c’è uno scambio di quelle già lette che va da giornali scandalistici, di attualità, di moda ecc…..

ma la cosa che più mi diverte e leggere la rubrica tenuta da psicologi, sociologhi ecc… per rispondere alle lettere delle tizie disperate che cercano di capire qualcosa che non riescono a mettere a fuoco.

La maggior parte delle poverette sono tutte tradite, incomprese ed abbandonate…..

Ora io mi rendo conto che per uno che la situazione la vive sulla propria pelle possa essere sconvolgente, drammatica ed incomprensibile……ma io la maggior parte delle volte mi sganascio dalle risate fino a lussarmi la mandibola……lo sapete che sono un bambino pestifero eh eh eh…..

La maggior parte come dicevo scrive questo :

“Oh mio Dio ho il sospetto che mio marito mi stia tradendo….”

“ La mia amica ha visto mio marito aggrovigliarsi con la sua segretaria….”

“Quel porco di mio marito se la fa con la vicina di casa….brutta stronz….”

“ Non ci posso credere che stia succedendo proprio a me, mio marito ha un’amante….. ma dopotutto è solo tre anni che non tromb… più”

“ Mio marito non mi guarda più come una volta in compenso guarda la TV….”

“ Oh no, questo proprio no, mio marito mi tradisce con un uomo….”

“ E il mio lo fa con il nostro cane…..”

“ Il mio vuole risposarsi con un travestito”

“ Sono tornata a casa l’altro giorno e ho viso mio marito che si ingroppava il calorifero…emmhh mi sento un po imbarazzata”

“ Lo sapete, da quando l’hanno rapito gli alieni non è più lo stesso, gli piace più dietro che davanti, l’unico problema è che è diventato passivo…”

“ No con l’idraulico no perfavore….. ah scusate questa sono io…..emmh”

“ Cosa devo fare, ma sono io, è lui o è l’altra….”

 

E poi la cosa più divertente sono le risposte; ma sai, cara, devi capire questo, devi sapere quello, non è colpa tua è colpa sua….(ma a voi non sembra il ritornello di una canzone di Battisti…)

 

Non so cosa darei per poter rispondere IO a queste domande; penso che potrei addirittura donare il mio rene sinistro, a si anche amputarmi l’alluce, così risolverei anche il problema dell’unghia incarnita….

 

Non vi preoccupate non è più un problema il Dott. Simoncello ha la risposta a tutto…..

 

Come potete notare già nel nome c’è un forte riferimento ed una forte connotazione allo strumento lavorativo che bisogna utilizzare.

 

Affidatevi con serenità alle sue consulenze del Dott. Simoncello, plurilaureato ad Harward, master a Ginevra, mister a Francoforte, riconoscimenti dall’istituto superiore della psicologia in California, corso formativo per corrispondenza della De Agostini..specializzazione in taglio e cucito della nonna Rachele….

Psicologo, sociologo, psicoanalista, criminologo e ginecologo ed ha seguito la guerra del Golfo su CNN

 

Si c’è una risposta per tutte voi donne deluse della Vs. Relazione…..sarebbero le mie consulenze a domicilio, direi che potrebbero bastare circa un 20/30 minuti per spiegarvi bene quello che vi serve…

 

ma in poche parole… PIU’ PESCE PER TUTTE!!!!

 

Per qualsiasi questito scrivetemi pure in questo Blog alla mia rubrica.

Firmato Dott. Simoncello Stewie.

Annunci

13 Risposte to “LA CURA DEL DOTT. SIMONCELLO!!!”

  1. pero’ poi ti prendi tutto quello che ti capita… senza lamntarti 😀

  2. Si, dai, fondiamo un nuovo movimento politico a favore di tutte le donne sole/depresse/represse…

    …al motto di PIU’ PESCE PER TUTTE salveremo l’italia!

    😆 😆 😆

  3. Sei un pazzo scatenato Simoncello!! Comunque le riviste maschili non è che offrano chissà che variegato panorama!! Se poi vogliamo parlare della cecità di molti uomini nei confronti dell'”attività della propria compagna!!

  4. Comunque con la tua cura, secondo me molte donne sarebbero decisamente meno nervose e agguerrite!

  5. Per dar ragione a Trippi… Quanno ce vo’ ce vo’!!!

    LETTERA DI LUCIANA LITIZZETTO AD ANDREA BIAVARDI, DIRETTORE DEL MENSILE “FOR MEN “.

    Lo confesso. Ho ceduto alla tentazione di comprare la nuova rivista maschile “For men magazine”.. Del resto, come potevo resistere agli affascinanti argomenti annunciati dalla copertina (che, tra parentesi,ritrae un tizio con una faccia da pirla e un asciugamano di spugna bianca che fa tanto”figo da spogliatoio”)? Almeno quattro i titoli memorabili:

    – “Falle dire basta stanotte!”
    – “Ricco entro Pasqua: 15 idee geniali”
    – “Trucchi: mangi il doppio diventi la metà”
    – “Smetti di fumare e voli ai Caraibi”.

    Non vorrei deludere il geniale direttore Andrea Biavardi, ma a far
    dire “BASTA” a una donna siete già tutti bravissimi da soli
    poiché di solito ne abbiamo abbastanza dopo i primi tre minuti. La vostra difficoltà sta nel farle dire “ANCORA!”, al limite. Ci pensi su, per il prossimo numero.

    Riguardo allo slogan “Ricco entro Pasqua”, beh, signor Biavardi, se vuole fare le cose fatte bene, nel prossimo numero alleghi anche due simpatici gadget: passamontagna e chiave inglese. Alla promessa “Mangi il doppio e diventi la metà”, invece, tenderei anche a credere. Bisogna vedere la metà di cosa. Io se mangio il doppio, signor Biavardi, divento l’esatta metà del Partenone, in effetti.

    Infine, sempre in copertina, campeggia la scritta smetti di fumare e
    voli ai Caraibi”. Guardi signor direttore, io non ho mai conosciuto
    uno che abbia smesso di fumare e che sia andato in un’isola tropicale
    a festeggiare. In compenso ho sentito un sacco di gente che ha
    cominciato a fumare sostanze illecite e s’è fatta certi viaggi
    senza neanche uscire di casa che lei neanche si immagina.

    Ma questo è solo l’inizio. Una s’illude che il peggio sia già tutto in copertina e invece no, il meglio è all’interno! A pagina 52 c’è un avvincente e istruttivo servizio con tanto di foto redazionali su “come slacciarle il reggiseno” che tiene conto dei vari modelli (classico,
    seduttivo, sportivo…). A parte l’intelligenza del servizio in sé, vorrei soffermarmi sul Consiglio per slacciare rapidamente il modello sportivo, che è: “Se lei è spiritosa dacci un taglio con le forbici!”.

    Biavardi, io le garantisco che sono una donna alquanto spiritosa, ma
    se un uomo che magari conosco da poco, in un momento d’intimità mi tira fuori dal taschino un paio di forbici, io come minimo penso che sia il mostro di Milwaukee e nella migliore delle ipotesi gli assesto un calcio nelle palle che il mese dopo il soggetto in questione passa dal suo For Men Magazine a Donna Moderna.

    A pagina 50 poi, si tocca l’apice grazie ad un servizio che affronta
    La spinosa questione: “Se l’iguana domestico ci prova con tua
    moglie”. Nell’articolo si sostiene, infatti, che ci sono diversi casi di
    Molestie sessuali da parte d’iguana nei confronti di donne con il ciclo. Senta signor Biavardi, lei l’ha mai vista una donna col ciclo? Mi
    Segua signor direttore, non parlo di una donna in sella al motorino. Parlo della donna in quei giorni lì. Ecco guardi, io in quei giorni ho la cera del cugino It e l’affabilità di Godzilla, non mi si avvicinerebbe a meno di cento metri un velociraptor si figuri un iguana.

    E infine, l’apoteosi vera e propria: il test “sei uno stallone o una schiappa?”. Le domande sono tra le cose più esilaranti che io abbia mai letto in vita mia. In pratica sei ritenuto uno stallone se rispondi sì a domande Come questa: “Ti è mai capitato di farlo con una donna e poco dopo, con la sua compagna di stanza?” Un sacco di volte! Alla casa di riposo “Domus Mariae”. O “Di essere chiamato da una donna che ti chiede se può venire da te alle nove del mattino?” Sì certo, da
    una rappresentante della Folletto”.

    Mi fermo qui. Donne, consoliamoci: noi una volta al mese avremo pure le nostre cose, ma loro una volta al mese hanno For Men Magazine in edicola. Mica lo so chi sta peggio!!

  6. Hei è la mia rivista preferita….
    Bugia, leggo solo l’Uomo Ragno!
    Pensavo di averle lette quasi tutte ma quella dell’iguana mi ha spaccato la mandibola, ho ancora le lacrime agli occhi.
    Brava ho apprezzato il tuo commento, mi sa che dal prossimo mese comprerò anche For Man Magazine se è così divertente.
    Trippi sai la cosa chè mi piace più del mio post, e tutto sommato la cosa che un po racchiude il succo del discorso, la faccia del medico nella foto.
    Te la sei beccata. Ahhh UN MITO

  7. @Simoncello: vabbe’ che il mio migliore amico mi chiama “Pazza” ma rimango ancora un MASCHIO, quindi non darmi della “bravA”, piuttosto un “bravO” 🙂 😀 ;-P

  8. Gandalf – porgo le mie più sentite SCUSE!

  9. puoi chiamarmi Pazza pero’ se vuoi 😉

  10. gandalf: mi hai preceduto avrei voluto citare anche io for men, per non parlare di men’s healt…
    pensate che un mio amico prese proprio da men’s healt l’idea di usare la finasteride per la calvizie….

  11. oooohhhh PAZZA Lui………………basta dirlo!!!
    Chica, adesso ho capito perchè ti chiami mala, con tutte quelle sostanze chimiche che conosci, ehh furbacchiona; dove l’hai pescata la FINASTRERIDE, si pippa o si fuma ?

  12. Harward con la doppia vu è un tocco di classe.

  13. la finasteride, caro simoncello, è un medicinale usato per curare la prostata e che, come effetto collaterale fa ricrescere i capelli.
    la conosco perchè un mio ex capo una volta in una riunione, dove eravamo quasi tutte donne, ce lo raccontò vantando ovviamente la sua “folta” chioma.
    prediavat: ma fai il correttore di bozze di lavoro?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: