Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

I quesiti della Pytta 4

susi6.jpg 

Avendo analizzato la questione da un’ angolatura femminile, presumo sia giusto esaminare il tutto anche dal punto di vista del tanto decantato “sesso forte”.

Quante donne è normale o è giusto che abbia avuto un uomo per essere considerato un “degno appartenente dell’ universo maschile” ed entrare così a far parte dell’ “Olimpo dei conquistatori”?

pytta
 

Annunci

16 Risposte to “I quesiti della Pytta 4”

  1. E qui ti dico: l’importante e’ la qualita’ e non la quantita’!!!! 🙂

  2. diciamo almeno una 20ina l’anno 😉

  3. …evviva la sincerità………………….bravo gandalf!!!
    aspetto però di sentire l’ opinione di demonio….. ^_^

  4. Son d’accordo con Gandalf nel senso della qualita’. ma non so se la giudichiamo allo stesso modo…e qui rimango misterioso.

    Diciamo che se fossi donna e uno mi dicesse che ha avuto meno di 5-10 partner a 30 anni mi preoccuperei.

  5. -_-

    stica……….scusate il francesismo…..

  6. mah, demonio … da donna ti dirò che ho sempre guardato la qualità non la quantità! e l’aver avuto meno di 10 partner a 30 anni non lo giudicherei in maniera negativa.
    Per me un vero conquistatore è colui che ci sa fare, non quello ne ha avute a decine e poi ti lascia … hmm… delusa! 🙂

  7. ….demonio…..e se l’ uomo in questione avesse sperimentato tutto lo scibile con queste 5-10 donne? d’ altronde come hai detto tu è importante la qualità, anche se la si può intendere in differenti modi.

  8. nel senso che concordi? O che trovi che siano troppe?

    Famo du calcoli: diciamo che uno ha avuto una storia seria molto lunga dai 18 ai 24 anni. Poi un paio di donnine. E siamo a tre, quattro. Poi un’altra storia lunga, e siamo a cinque.

    Se uno e’ fedele 5 e’ possibile.

  9. Alhandr: d’accordissimo. Io a casa ho una macchina da cucire meravigliosa. Puo’ fare miracoli. E’ servita a cucire decine di fantastici vestiti. Ma non so usarla. Per quanto splendida, a che mi serve? pero’ sono bravissimo con ago e filo…

    A buon intenditor…

  10. demo: non sono troppe…….non bisogna mai giudicare dalla quantità……io non scelgo un uomo in base alle esperienze che ha alle spalle. 5 possono anche essere abbastanza, se tale persona le considera tali

  11. …se a giudicare è un uomo: tenderei a dire una donna alla settimana o potenzialmente una ogni sera…il conquistatore “conquista” sempre, quando ne ha voglia…dipende solo da lui.
    Se a giudicare è una donna, beh allora secondo me la risposta è: una sola, ma per tutta la vita…talmente apprezzato dalla sua donna che piace a tutte le amiche e donne che conosce…e questo lo fa un conquistatore assoluto.

  12. il numero giusto, mi sembra ovvio. 🙂

  13. Scusate, ma oggi non ho particolarmente da fare e quindi posso spendere il mio tempo a dare qualche risposta qua e là.
    Devo dire che sono perfettamente d’accordo con Bujo, l’uomo essendo tale, quindi cacciatore, mentalmente non ha limiti di conquista, e quindi potrebbe “cuccarne” anche una al giorno, se ci riesce e se ha voglia e tempo da perdere…
    Ma ragà non mi fate diventare volgare, cosa vuol dire 1 o 5 o 500, tanto sono tutte uguali, tromb……una, tromb…… tutte (in senso generico ovviamente).
    Certo, come caratteristiche fisiche, mentali e psicologiche ciascuno di noi è fatto a suo modo, e ha delle sfumature differenti, c’è quella più passionale e quella più fredda, c’è quella più brava e quella meno, c’è quella che strilla e quella che sussurra; ma “gli ingressi” son sempre quelli e una volta che le hai girate da una parte o dall’altra le hai già provate tutte, non è che ti puoi inventare “lo famo strano”.
    E’ logico che se lo fai con una spagnola ti parlerà in spagnolo e se lo fai con una russa (aho che sta a fa sta a dormì…..)
    Certo che se stiamo a guardare tutto allora incominciamo a dire, quella è bionda e quella è mora, quella ha le unghie lunghe e curate l’altra se le mangia, quella è in carne l’altra è secca… dovremmo trombarle tutte. (non è una brutta idea però)
    E’ più una questione psicologica, il gusto della conquista, dell’avventura, del sentirsi desiderato, dell’essere piacente, dell’essere conquistatore…. e tutto quello che ti pare, ma alla fine scopri che come lo hai fatto con questa lo hai fatto anche con quella prima. Quand’ero ragazzino, mi ricordo che chi faceva una nuova conquista, la prima cosa che faceva la portava al bar a farla vedere agli amici, (c’era quasi più entusiasmo a fare quello che non altre cose) e questo era oggetto di vanto, aho sto mese me son cuccato questa e tu.. e io me son fatto un 5 contro 1…(emh scusate).
    Ma perché secondo voi lo fa meglio uno/a che ha avuto 5 fidanzate/i piuttosto che uno/a che ne ha avute/i solo 2, ma fatemi il piacere…
    Non è solo l’esperienza (in quanto essere veterani) che conta, ma la fantasia, la passionalità, il desiderio, il dove metti le mani, l’abilità nel……(non fatemi andare nei particolari)!!!!
    Anzi se proprio devo essere sincero una delle più divertenti è stata con una ragazza un po bruttarella che sicuramente aveva avuto poche esperienze, ma aveva una fame che quasi me se magna….

  14. Scusate mi sono un po infervorato….

  15. Simoncello: sto ridendo come una pazza!! Anche perchè immagino il tuo tono! Una nostra conoscenza comune alla mia domanda “Ma la tua donna com’è?” rispose:”normale! Ho sempre avuto donne normali. Quando le ho avute belle erano a pagamento!!”
    Besitos e buona ricognizione!

  16. Ammetto di aver fatto un breve calcolo dopo aver letto il post; onestamente il numero mi sfuggiva, non perchè il totale fosse un numero astronomico, ma perchè non ci avevo mai pensato.

    @Demonio: conosco un uomo che so di sicuro non aver mai passato la quota di 4/5 donne, ha 40 anni, è sposato e so altrettanto con certezza che ci dà dentro con la moglie da paura.
    Alla faccia mia che di donne a 36 anni ne ho avute di più (grosso modo il doppio, dal calcolo di cui sopra) e che attualmente… lasciamo perdere, cambiamo discorso.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: