Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

…lavoro, parliamo ancora di str***i

By Chica mala

cacca.gif

Visto che in questi giorni ciò che più mi occupa la mente, purtroppo, sono i problemi di lavoro e,  quando uno scrive, lo fa  ispirandosi a quello che lo circonda ho dato un’occhiata alle recensioni di un libro che già tempo fa mi aveva incuriosito, ovvero “il metodo antistronzi” , ho approfondito e ho anche letto qui e qui .

Ho trovato questo test tratto dal libro:

Test: sei uno stronzo patentato?

Segni che lo stronzo interiore sta tirando fuori la testa

Istruzioni: Indicate con vero (V) e falso (F) se le frasi sottostanti descrivono in modo corretto le vostre sensazioni e le interazioni tra voi e i vostri colleghi.

Quali sono le mie reazioni istintive di fronte agli altri?

– 1. Mi sento circondato da idioti e incompetenti e non posso fare a meno di farglielo notare di tanto in tanto.

– 2. Ero una persona tranquilla prima di cominciare a lavorare con questo branco di coglioni.

– 3. Non mi fido della gente che mi circonda, e loro non si fidano di me.

– 4. Considero i colleghi come i miei concorrenti.

– 5. Credo che il modo migliore di “salire in cima” sia buttare giù qualcun altro.

– 6. Godo segretamente quando qualcun altro soffre o è in imbarazzo.

– 7. Spesso sono geloso dei miei colleghi e ho difficoltà a essere sinceramente contento per loro quando hanno successo.

– 8. Ho un gruppo ristretto di amici fidati e una lunga lista di nemici, e sono ugualmente fiero di entrambi.

Come tratto gli altri?

– 9. A volte non riesco a trattenere il mio disprezzo verso tutti gli sfigati e i coglioni che lavorano nel mio ufficio.

– 10. Trovo utile guardare di traverso, insultare e a volte anche urlare in faccia agli idioti che lavorano con me. Altrimenti non imparano mai.

– 11. Mi prendo tutto il merito per i risultati della mia squadra, e perché non dovrei? Non andrebbero da nessuna parte senza di me.

– 12. Durante le riunioni mi piace indirizzare commenti “innocenti” che non hanno altro scopo se non umiliare e gettare nello sconforto i destinatari.

– 13. Sono sempre pronto a sottolineare gli errori altrui.

– 14. Io non sbaglio mai. Quando qualcosa va male, la colpa è sempre di qualche idiota.

– 15. Interrompo sempre gli altri perché quello che devo dire io è più importante.

– 16. Lecco sempre il culo al mio capo e alle persone importanti e mi aspetto lo stesso trattamento dai miei sottoposti.

– 17. A volte le mie battute e le mie prese in giro sono un po’ pesanti, ma bisogna ammettere che sono divertenti.

– 18. Amo la mia squadra e loro amano me, ma sono sempre in guerra con il resto dell’azienda. Tratto tutti di merda perché chi non fa parte della mia squadra o non conta niente o è un nemico.

Come regiscono gli altri nei miei confronti?

19. Noto che le persone evitano di guardarmi negli occhi quando parlano con me e si innervosiscono

– 20. Ho la sensazione che la gente stia sempre molto attenta a quello che dice in mia presenza.

– 21. Le mie e-mail provocano sempre reazioni ostili, che spesso sfociano in battaglie di insulti.

– 22. Gli altri esitano a darmi informazioni personali.

– 23. Gli altri sembrano non divertirsi in mia presenza.

– 24. Quando arrivo le persone reagiscono sempre dicendo che devono andare via.

Come calcolare il punteggio: sommate il numero delle risposte positive. Il test non ha valore scientifico, ma secondo me:

da 0 a 5: non sembrate avere le credenziali di uno stronzo patentato, a meno che non vi stiate prendendo in giro da soli.

da 5 a 15: siete degli stronzi patentati borderline: forse è arrivato il momento di cambiare atteggiamento prima che sia troppo tardi.

da 15 in su: Avete tutta l’aria degli stronzi fatti e finiti. Fatevi aiutare immediatamente. Ma per favore non rivolgetevi a me, perché non voglio conoscervi.

 

 

(estratto da Il metodo antistronzi di Robert I. Sutton)

Allora…. Io sono una stronza BORDERLINE, qundi meglio che mi do una calmata, ma intorno a me è pieno di cacche di elefante!!

Annunci

Nessuna Risposta to “…lavoro, parliamo ancora di str***i”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: