Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

She, Devil

By Chica Mala

ist2_27995_she_devil.gif

Ieri pomeriggio, La Mentirosa è venuta a prendermi per un giro al centro commerciale, scopo della spedizione: acquisto di prodotti per capelli e per il corpo nelle varie profumerie.

Appena salgo in macchina mi avvisa che più o meno alle 19.00 dobbiamo andare a recuperare la sua amica Campanellino (chiamiamola così), all’imbocco della tangenziale per riportarla sana e salva a casa dal marito.

Ma qui dobbiamo fare un passo, anzi, un bel pò di passi indietro:

La signoraCampanellino, che a detta di tutti è sempre stata una fidanzata prima e poi una moglie esemplare, l’anno scorso cambia lavoro e da quel momento le si apre un mondo.

Comincia a flirtare con il capo, non si arriva mai all’atto sessuale completo ma l’affaire è una escalation prima baci, poi effusioni in macchina, poi petting spinto (capito no?), fino a quando la moglie di lui e il marito di lei se ne accorgono, non so come, ed entrambi si beccano una valanga di mazzate dai rispettivi consorti.

Campanellino sembra rinsavire, e il maritino da quel momento

 la controlla a vista in tutti i sensi.

Ma… da un mesetto le è partita di nuovo la brocca! Lei, 32enne si è invaghita di un collega 24enne e, visto che l’ormone le picchiava talmente tanto in testa, ha architettato un piano diabolico per passare il week end con il suo “giocattolino”.

Siccome la Mentirosa ha un negozio di estetica, Campanellino si inventa col marito che deve accompagnarla ad uno stage di Ayurveda, visto che la sua socia è incinta e partorirà a giorni non potrà andarci; è già tutto pagato e sarebbe un peccato non approfittare.

La diavolessa, inizia a fare degli studi in internet, trova la location, mette giù il programma dei corsi, scrive il profilo professionale della maestra e infarcisce il tutto con una presentazione dei prodotti di una fantomatica linea di cosmesi naturale. Pronta la brochure da far visionare all’ignaro coniuge, parte l’opera di convincimento, che sortisce INSPERATAMENTE  una risposta positiva.

Quindi; sabato pomeriggio la coppietta parte per il week end di passione, consuma e ieri sera raccattiamo la signora, come dicevo sopra, perchè ovviamente lei deve tornare a casa con la Mentirosa, visto che la versione ufficiale era lo stage con l’estetista. Io, che non c’entro niente (visto che non è nemmeno mia amica), per il marito sono stata raccattata perchè erano di strada e visto che devo cenare fuori con la mia amica.

Beh lui si è bevuto tutto alla stragrande, lei è da premio oscar e… morale della favola…

una morale non ce l’ho, io che sono sempre stata monogama, che ho lasciato e sono stata lasciata, che sono stata tradita ma non ho mai tradito, non so davvero cosa dire se non che lei è davvero ……….. DIABOLICA!!

Comunque, a cena fuori poi ci siamo andate io e la Mentirosa, abbiamo mangiato alle 10, alla “casa della musica”, cubano, e oggi mi contorco dal mal di pancia….. questa è la punizione divina per essere stata complice seppur passiva di questo teatrino porno-adulterino della bassa padana.

Annunci

18 Risposte to “She, Devil”

  1. certo che la diavolina e’ spesso eccitata…se si fara’ beccare per la seconda volta meglio se il marito la lasci definitivamente

  2. eccomi qui…chiaramente la giustizia divina ha toccato anche me,non so se per i sensi di colpa o per la cena cubana ma anch’ io ho crampi da tutto il giorno!anche se non sono d’ accordo guarda cosa si fa per le amiche!!!la cena con chica mala alla casa della musica e’ stata molto rapida,forse per il cubanino al tavolo di fronte che ci fissava,o meglio la fissava molto insistentemente e ormai imbarazzate quando lui le ha offerto da bere siamo scappate..cosi anche se il locale era molto carino,distrutte dalla serata teatrale alle 23 eravamo gia a casa!!!

  3. Giovanna:magari è lei che dovrebbe lasciare lui e poi vorrei spezzare una piccola lancia in favore di campanellino..forse il marito dovrebbe tr…arsela ogni tanto, altrimenti le comprasse un vibratore se non vuole le corna
    Mentirosa: ben ci sta! ehehe che male ahi!

  4. Sono giunta a una conclusione: se non fai le esperienze che devi fare quando vanno fatte.. beh rischi di voler recuperare il tempo perso quando ormai è troppo tardi per farlo con lo stesso spirito. Ma se la signora si fosse divertita e avesse provato un po di varietà prima di accasarsi.. o si facesse i suoi comodi al pomeriggio senza coinvolgere le amiche??

  5. guarda te x fare un favore ad un’ amica….spero pero’ di non essere piu immischiata in questa storia….se no stavolta il marito picchia pure me che la copro…e mi sa anche chica mala….

  6. Trippi: passeremo i saggi consigli a campanellino
    Mentirosa: non mi far pensare al cubanino libidinoso…. e che caspita non si può nemmeno mangiare in santa pace

  7. wow.. ma nn fa prima a lasciare il marito, invece di inventare tutti questi marchingegni!?

    povero marito!!!

  8. …pruriginosa Campanellino… 🙂

  9. Fauchone: è come dice trippi.. certe esperienze vanno fatte prima di accasarsi, onde evitare tempeste ormonali tardive con conseguenti crisi adolescenziali.. ma non scandalizziamoci, il mondo è pieno di queste storie e siamo tutti liberi di approvare o meno. 😉

  10. Infatti la mia non è una disapprovazione, era una considerazione ironica, così, pour parler. 🙂
    Lungi da me giudicare.
    Ad ogni modo anch’io concordo con Trippi: le esperienze vanno fatte nei tempi giusti, senza arrecare danno a terzi.

  11. allora dovrei cornificare anch’io ! ma non lo faccio. non capisco perche’ quando ci si sposa il sesso viene sempre meno

  12. Giovanna: tu sei tu, ma non tutti ragionano come te, e non in tutte le coppie funziona che il sesso diventa secondario. Il nostro mondo non è sempre quello perfetto o migliore degli altri.
    Brava tu che non cornifichi, non lo faccio nemmeno io ma nessuno mi ha ancora dato l’oscar alla carriera per questo

  13. nn credo si tratti di “oscar” o meno, ma solo di scelte. e’ ovvio che in genere si tende a pensare che le proprie scelte siano le migliori. ma questo non significa “additare” chi non agisce o pensa come noi, almeno vale per me.

    per quanto riguarda il tradire o meno, io ho sempre optato per non tradire per non far soffrire l’altro e per essere coerente con me stessa. e come si diceva già in un altro vostro post sempre a proposito di tradimenti, tutto dipende dalle proprie priorità.

    @chicamala: direi per fortuna che non in tutte le coppie diventa secondario! altrimenti e chi si vorrà sposare più! 😀

  14. @chicamala: ma logico che parlo per me e rispetto le scelte di ognuno. Io se non faccio una cosa e’ solo per rispetto di me stessa, ma non e’ detto che chi lo fa’ sbaglia sempre, a volte ci vogliono le corna !
    riguardo al sesso, beh vedi, non sono l’unica nel mio entourage a lamentarsi, quando arrivano i figli, si fa’ tardi la sera, il lavoro, i problemi di casa molte volte diventa secondario. Ma c’e’ anche una parte che considera prima il sesso e poi il resto. Per me sarebbe opportuno pensare a tutto senza priorita’

  15. […] la storia di Campanellino e ripensando alle occasioni mancate per fare le cose giuste al momento giusto.. mi è tornato in […]

  16. […] ammettiamolo, persino le storielle raccontate da me e da Chica Mala, sulle relazioni tra colleghi, a confronto con […]

  17. […] ricordate di Campanellino? La fedifraga che cornifica il marito con un collega che ha 10 anni meno di lei (o giù di […]

  18. Che storia avvincente, Diabolica???? ma non lo sono tutte le donne?
    In percentuali diverse, ma credo tutte.
    Lui, non credo se la sia bevuta fino in fondo dopo quello che gli ha combinato la prima volta che l’ha sgamata. A volte per amore si fa finta di non vedere o ci si convincere di credere ancora nella fiducia dell’altro.
    Che ragazza interessante comunque questa Campanellino…..
    Per tutto il resto e per la soluzione hai vs problemi di donna, vi consiglio comunque, di leggere “LA CURA DEL Dr. SIMONCELLO” su questo Blog.
    La troverete sicuramente interessante…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: