Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

l’oggetto del desiderio

Senza distinzione di sesso

By Chica Mala

roue-a-chaussures.jpg

Eh già, le scarpe da donna.

per le donne in generale sono irresistibili armi di seduzione, per gli uomini hanno un forte valore erotico.

Un interessante dossier su Focus.it racconta tutto ciò che c’è da sapere sul binomio scarpe/sessualità e perche i piedi e le calzature da donna mandano inequivocabili  messaggi.

59_4lg.jpg   Nonostante mi si veda spesso in giro in abbigliamento sportivo, con jeans hip hop e comode nike, amo a dismisura le decolleté con tacchi a spillo  (devo dire che ne ho diverse) e quando mi “apparecchio bene” sono affascinata dai mie piedini 37 scarso dentro a quelle meraviglie. Capita anche che, mentre ballo la salsa, non riesca a resistere e debba per forza guardarmi i piedi, è più forte di me.  rose_nroll_colette.jpg

Senza contare la passione smodata per gli stivali di ogni tipo e colore, credo di averne una quindicina di paia.. 

Devo dire, per esperienza, che spesso la scarpa, così come dei bei capelli sciolti  con un taglio perfetto sono dei veri e propri “specchietti per le allodole”.

per coloro che amano arrovellarsi con formule matematiche qui una facile facile (mah)  per scoprire qual’è il tacco giusto per noi.

Annunci

16 Risposte to “l’oggetto del desiderio”

  1. Non vado neanche a fare il test sul tacco giusto!! Lo conosco già: spillo 9! Glamour in piscina mentre ondeggio dalle mie altezze, imbarazzante quando faccio lezione di windsurf e percorro la spiaggia con muta, tavola e zeppa sotto lo sgaurdo attonito dell’insegnante e rassegnato del Sdt! Quando ti abitui ai tacchi non riesci a camminare senza, e quando ti prende la passione sapresti indicare a fidanzati e amiche chi porta le scarpe più belle del locale in cui sei appena entrata!

  2. trippi: certe sere nei locali, quando si balla poco e si ha voglia di fare “angolo del bigodino” con le amiche, argomento principale: le scarpe delle altre, belle o brutte che siano.
    L’inverno scorso alla Rumba c’era una ragazza che secondo noi era stata ibernata negli anni ’80 (la chiamavamo la CRIOGENATA), a parte la mezza coda e la frangia cotonata e laccata, e le gonnelline plissettate principe di galles, aveva di quelle scarpe..

  3. grande post, perche’ capita perfettamente a fagiolo…stamattina vado in ad una riunione di lavoro, e la secretaria che viene a prendermi sfoggia un tubino nero anni 60, calze nere, capello taglio perfetto, fascia nera sui capelli, molto anni 60, e poi il dettaglio che mi uccide: un paio di scarpe rosse lucide decollete’ con tacco di almeno 10 cm.

    Ho dovuto usare tutta la mia forza jedi per restare concentrato e continuare a parlare coi miei capi mentri ci conduceva vesro gli ascensori. maremma santissima, ci vorrebbe il porto d’armi per una roba del genere.

    Comunque come gia’ detto in altri post, io adoro anche le scarpe per me: sono in assoluto la voce di spesa piu’ importante nel mio budget.

  4. ……ahha….scusate ma immagino demonio che cammina verso questi benedetti ascensori con la goccia di sudore che gli scende sulla fronte……..e appena congedati tutti accasciarsi contro il muro…ahahha……………………..ehm….scusate, mi sembrava così realistico………….. -_-

  5. Demonio: non me ne parlare, l’ho raccontato prima a chica mala, nonostante non abbia il becco di un quattrino, non ho resistito alla mania compulsiva. L’altro ieri sono andata a ritirare i piumoni al centro commerciale e ho fatto la fesseria di entrare dal mio ingresso preferito! Entro nel negozio di scarpe e cedo alla tentazione di un paio che corteggiavo da settembre e che avrei potuto acquistare da Santino a un prezzo scontato!! Ho cercato un cenno di approvazione del Sdt, e siccome è giunto, mi sono sentita in dovere di comprare anche unpaio di stivali che avevo appena misurato. Mi ha dovuto rammentare che così sarebbe andato via un terzo del mio stipendio! Allora mi sono limitata alla scarpetta e tanti saluti allo stivale. Aspetterò i saldi! 😉

  6. la scarpa e’ un accessorio che deve spiccare ad ogni situazione, il modo di camminare, l’eleganza la si vede anche dalle scarpe, perche’ ogni scarpa ti fa’ muovere i passi in un modo..

  7. pytta, niente sudore…nulla traspare dall’espressione del demonio…

  8. trippi, hai fatto male a non comprare lo stivale.

  9. Giovanna: scarpe, borse, collane… sono fondamentali quanto l’abito! Se sono male assortiti, portati con poca cura e grazia… beh non mi piacciono e stonano!
    Pytta e Demonio: Vi prego di no interrompere il vostro “amoreggiare” sul blog!! Da una soddisfazione infinita in un blog sui miti e riti di abbordaggi metropolitano!! ;-)ovviamente scherzo!!

  10. demonio: ops come non detto!! abbiamo risposto in contemporanea! Ora stampo e porto al SDT!!

  11. demo: a questo punto urge foto del viso del demonio dal quale nulla traspare………………….

    trippi: io continuo con grande piacere…… ^_^

  12. io sono drogata dalle scarpe. proprio come dice Elio e le storie tese…

    ne comprerei a centinaia. mi piacciono di pelle, lucide, morbide.
    stivali alti, decolletè col tacco vertiginoso, sandali di mille tipi, altezze, tacchi, colori.
    per le scarpe spendo cifre esgerate, cifre che non spenderi mai per dei vestiti per esempio.
    ho comprato anche tantissime scarpe che poi ho usato pochissimo, ma troppo belle e sensuali per esser lasciate nel negozio.

    quando me le metto mi piaccio da sola 🙂 poi c’ho un 38-39, ma il mio piedino è magro, la caviglia sottilissima, e modestamnete ho delle belle dita… quindi sandali a go-go…

  13. ecco xkè le mie amiche rimorchiano sempre e io mai…
    farò i corsi di recupero x camminare in alto e mi attrezzerò.
    danke danke!
    😉

  14. stamattina leggevo qui: http://www.corriere.it/salute/07_ottobre_30/bizzarrie_mediche.shtml
    tra le bufale mediche ci sarebbe anche quella che i tacchi alti provocano schizofrenia

    ma mi faccia il piacere!!

  15. […] nostra debolezza nei confronti di questi “oggetti del desiderio” vi abbiamo già parlato in diverse occasioni. Ma quale donna può resistere al fascino della […]

  16. tacchi…mmmh…voglio venirci sopra…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: