Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

il potere e’…… uomo (?)

By Chica Mala

Non raccontiamoci fesserie! la stragrande maggioranza dei posti di comando sono presidiati da uomini.

Nel lavoro, a parita di mansione l’uomo guadagna più della donna.

Se la donna è brutta viene difficilmente presa in cosiderazione.

Se la donna è bella idem come sopra.

Se la donna è bionda è oca.

Se è mora è la fidanzata ideale che ogni mamma vorrebbe per il suo figliuolo (questa castroneria l’ho letta su men’s healt).

Perchè questo sfogo? devo premettere che lavoro nell’ambito dei servizi alle aziende, per conto di un istituto di vigilanza armata e non armata e opero presso un grosso cliente.

Già non parto avvantaggiata, visto che i miei superiori sono uomini, per di più con tanto di pistola, uno dei simboli fallici per eccellenza dell’era moderna, se poi vogliamo aggiungere che ogni volta che parlano con me, soprattutto quando espongo le mie teorie in merito alla gestione del lavoro si permettono di dirmi cose tipo:

– ti stai arrampicando sugli specchi;

– tu vaneggi;

– hai una visione troppo limitata de problema;

– prima di avanzare pretese devi dimostrare il tuo valore;

-ne parleremo a tempo debito;

-se tu fossi stata un uomo ti avrei già alzato di peso.

e potrei andare avanti all’infinito…

posso dire di averci fatto il callo ormai, ma avete mai avuto un callo? è doloroso, ce l’hai sotto il piede ma ti picchia in testa !!!

ma c’è una categoria di uomo capo ancora peggiore, l’adulatore; Non te ne accorgi nemmeno cara donna, ma lui, con il suo charme il suo prodigarsi di complimenti ti sprona a dare il massimo e tu entri in una spirare di straordinari mal pagati, lavoro da gregario dove non emergi mai ma i frutti li raccoglie sempre lui (quando va bene perchè quando va male la colpa è tua e solo tua); ti dice ” io mi fido di te” “ti sei il futuro dell’azienda” “io non staro qui in eterno quindi… valuta tu quello come è meglio che ti comporti”…

… e così ti ammali della SINDROME DELLA SEGRETARIA DI 007

James Bond con le sue tattiche adulatorie riusciva sempre a incentivare la sua devota assistente a lavorare con sipirito di totale abnegazione, inducendola ad accettare orari di lavoro “antisindacali”…. ma lei  come premio poteva mantenere vivo il suo “sogno d’amore romantico” .

Cacchio! oh Cacchio!           mt1117140571.jpg             

Ci ho riflettuto a lungo in questi giorni, prima di metterlo per iscritto, ma sono giunta alla conclusione che, ahimè, sono rimasta vittima di questo vizioso meccanismo…. il debole che ho per il mio capo e la sua consapevolezza di ciò hanno fatto di me un soggetto di facile manipolazione.

Finalmente illuminata, un pò incazzata, ovviamente con me stessa (mi credo così furba e alla fine..), fermamente  intenzionata ad aggiustare il tiro.

Mentre ci ragionavo mi è tornato in mente un libro che lessi qualche tempo fa:

“Ogni giorno un pò più cattive”     9788850205035g.jpg

 Giusto per fare un ripassino veloce, perchè mi sa che con gli anni mi sto rammollendo..

Annunci

10 Risposte to “il potere e’…… uomo (?)”

  1. bastardi bastardi bastardi!

  2. il miglior capo che ho avuto in vita mia, più giovane di me ma che considero mio mentore, dal quale ho imparato tanto…è una donna.

    machevelodicoaffà!!!!!

  3. infatti questo è il problema. dobbiamo riuscire la spaccata incredibile tra essere professioniste di successo e donne belle.
    più di difficile anche quasi impossibile.
    perché anche la bellezza ha bisogno di tempo, di sonno di sport di cure cosmetiche e di relax.
    ho osservato: le mie amiche più belle sono quelle fanullone, coloro che invecchiano presto sono coloro che stanno faccendo carriera. E non sono brutte, perché le brutte la carriera non la fanno.

    M’arrendo e se non trovo il lavoro che voglio mi metterò in proprio. In fine sono una donna. E noi donne siamo forti, toste ed intelligenti. E sai perché? Perché noi quando dobbiamo risolvere problemi usiamo entrambe parti del cervello ergo impieghiamo meno fatica e tempo degli uomini che ci mettono tanta fatica e tempo con una parte del cervello solo (sono studi validi della psicologia cognitiva)

  4. ….non dimenticare il + gettonato…….”oggi ha il ciclo….”….ovviamente nn detto direttamente a te ma ai SUOI colleghi MASCHI…..

  5. mi viene in mente la risposta di un mio ex capo (maschio) ad una mia richiesta di aumento:

    “non posso accontentarla sig.na Chica, si creerebbe un precedente” ( see certo! giurisprudenza di ‘sta cippa!!)

    seconda richiesta dopo qualche mese:

    “scusi Chica, ma lei cosa fa tutto il giorno? paga i fornitori? a me risulta che non ci sono soldi per pagare nessuno, qundi lei non fa niente, un aumento non sarebbe giustificato” (le fatture passive si registrano da sole, la contabilità va da sè, le parolacce dei fornitori non saldati le ascolta una voce preregistrata… ma sparati idiota!)

    altri tre mesi: dimissioni immediate, rinuncia del periodo di
    preavviso, nessun passaggio di consegne. Buona fortuna HOMBRE!!

  6. andare a lavorare la mattina e sapere che il tuo capo ti piace il lavoro non e’ poi cosi duro…

  7. Giovanna: si chiaro è un incentivo mica da ridere ma.. se lui ti piace-tu non piaci a lui (almeno non come vorresti tu) – e lui si approfitta di questo, capisci bene che i maroni ti girano un pò.

    va bene que me sale la babita….

  8. Ho avuto un capo maschio davvero fantastico, generoso e simpatico e se ai tempi non fossi stata fidanzatissima, oltre che convivente.. beh.. E’ stata l’unica tentazione verso un collega di lavoro. Soffocata sul nascere perchè in ogni caso preferisco non mischiare i due ambiti.. troppi casini se/quando la relazione non dovesse funzionare!! Mi è capitato di portarmi appresso un ex collega (le cui valorose imprese ho raccontato in un paio di post sulle allegre tromb _ te tra colleghi) che nuotava nei liquami salvandole il deretano e lei non solo ha iniziato a farsi i _ _ zzi suoi e quello del tipo.. ma mi ha fatto le scarpe!! Regole che confermano l’eccezione..

  9. bene bene bene.. tanto per non farci mancare niente al rientro dal week end:
    l’ennesima riprova della coglionaggine dei maschi che lavorano con me, infatti dalla sala operativa, una cosa dovevano fare e non l’hanno fatta aspettandosi che la deficiente di turno (io) si attivasse..
    siccome sono di parola e sono in via di guarigione dalla sindrome della segretaria di 007 (beh diciamo che mi sto curando) ometti…gonfiate le palline e cominciate a lavorare!!!!

  10. […] lottare quotidianamente per mantenere il nostro status a un certo livello (e dobbiamo faticare, in ambienti lavorativi prettamente maschili) e credo sia normale sviluppare competitività e alle volte una […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: