Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Se lui ti porta al ristorante!! Dimmi come mangi… e ti dirò come sei a letto!

di Trippi 

Ieri ne parlavo con un amico, oggi faccio questo test qui, :

Quante volte ci è capitato? Lo conosci, ha un modo di fare che ti piace.. ti invita a cena! Accetti!

Ti passa a prendere a casa e ti porta nel locale:

  • La pizzeria sotto casa sua
  • il localino etnico..
  • il ristorante romantico

Beh per quanto possiamo e vogliamo essere naif anche noi.. ammettiamolo, se lui dovesse portarci nella pizzeria sotto casa al primo appuntamento (in seguito va bene, per carità, ma NON subito TI PREGO!!!!), ci rimarremmo male..

Niente da dire sul locale etnico, ci rendiamo conto che ha fatto uno sforzo, ha effettuato un minimo di selezione!! Insomma ci fa sentire perlomeno desiderate!

Se invece dovesse portarci in un ristorante con le luci soffuse o in un bel posto suggestivo (anche in un’altra località, magari vicino all’acqua…) salirebbe la scala della nostra stima rapidamente!! Se arrivasse a prenotare il tavolo in una posizione strategica (la veranda, la terrazza, la saletta riservata.. etc etc) beh allora sarebbe davvero un ottimo inizio!

Il menù:

  • Sceglie lui per entrambi
  • aspetta che scelga tu e si adatta
  • appena apre la pagina con i prezzi impallidisce visibilmente e comincia a fare battute sui prezzi!

Anche qui ricaviamo informazioni sul carattere e l’educazione della persona che abbiamo di fronte.

Non so voi.. ma un uomo che sceglie quello che devo mangiare  quando ancora non conosce me, i miei gusti, tantomeno i possibili tabù alimentari.. mi IRRITA terribilmente! Se conosce il menù può suggerirmi le specialità della casa, il vino da abbinare… ma l’imposizione delle sue preferenze mi farebbe pensare a una persona che lascia poco spazio, un possibile prepotente! Pessimo inizio!

Ok la selezione a due, proviamo questo, abbiniamo quel vino, ci sono alimenti che eviti, cui sei allergica, intollerante, prendiamo antipasto e secondo o primo e secondo? Insomma un bel lavoro di squadra.. mi predispone bene.. se poi sceglie piatti con gusto e accuratezza, mi predispone ancora meglio!

Il caso dell’uomo che fa battute sui prezzi o a fine cena divide il conto in due.. non lo commento neanche! “Che uomo sei se mi inviti fuori a cena e poi mi fai pagare? Scegli il locale in base alle tue finanze, se non puoi portarmi nel locale costoso portami in uno etnico! Ma non fare le faccette!! RISPARMIAMI!!”

Arrivano le pietanze

  • si strafoga in perfetto mutismo (per la serie “silenzio parla Agnesi!!”)
  • giocherella con il cibo, annoiato!
  • ti parla mentre mastica

Non cito per ovvi motivi chi ti conquista: la persona che assapora i cibi, tiene la conversazione sul generale, cercando di conoscerti meglio senza sovrapporsi troppo e lasciandoti gustare a tua volta i cibi e la compagnia!

Negli altri casi, mi viene voglia di scappare a gambe levate!!

Qui arrivo al titolo dell’articolo!! Vi immaginate questi due soggettoni tra le lenzuola?

Nel primo caso mi viene in mente uno che a letto è un animale, per carità può anche avere i suoi lati interessanti.. ma dubito che conosca o si interessi ai preliminari.. non voglio pensare, poi, alla rapidità con cui può consumare il rapporto!! Figuriamoci quanto gli interessa poi.. il tuo piacere!!

Nel secondo caso, una vocina nel cervello mi dice: “attenta questo sembra emotivamente tirchio, eccessivamente controllato, potrebbe giocherellare con le tue morbide carni come il gatto con il topo.. fino al passaggio del prossimo giocattolo!” Un potenziale animale a sangue freddo… se ti ci vuoi divertire un pò potrebbe essere interessante.. ma dubito che la storia possa durare!!

Il masticatore logorroico poi!! UARGH!! Dopo averlo visto all’opera con il cibo, ed aver placato la scienziata che in te rielabora gli studi di scienze fatti alle medie, superiori e università.. sul percorso del bolo alimentare e la digestione.. sopprimi il pensiero poco sensuale e aspetti con ansia che ti riporti a casa!! Ah dimenticavo.. talvolta questa persona è in grado di peggiorare la situazione, non solo parla mentre mastica, ma in genere affronta argomenti che non andrebbero MAI affrontati  a tavola: dai diverticoli intestinali, alle emorroidi, alle scorribande con gli amici finite in modo poco nobile, alle meravigliose tromb…e che si è fatto con le sue ex!! Che meraviglia! A letto? Me lo immagino urlare come un aquila in picchiata, mentre ti gocciola addosso il suo sudore, mentre ignora bellamente qualsiasi dettaglio sull’anatomia femminile!! SOB!!

Annunci

13 Risposte to “Se lui ti porta al ristorante!! Dimmi come mangi… e ti dirò come sei a letto!”

  1. Quel finale al ristornate e’ veramente terribile. In effetti l’unica soluzione e’ scappare! Certa gente non si rende conto di quanto possa essere fastidioso mentre mangia, e di cosa possa far pensare della sua vita per come mangia…

    Comunque c’e’ solo una cosa che un ragazzo deve fare alla prima uscita, e non ci vuole nemmeno tanto: far sentire a proprio agio la ragazza, come se vi conosceste gia’. Non ci vuole molto, basta ascoltarla e capirne il comportamento (le “smorfie” del viso, i gesti…).

    Hola!

  2. mi viene in mente un invito a cena:

    il ristorante l’ho scelsi io visto che mi fu data carta bianca, un posto più o meno elegante e anche abbastanza costoso.

    Lui, più giovane di me, educato, gentile, brillante, vestito casual comunque con classe, ma… siccome cenavamo vicino al camino e faceva molto caldo, ad un certo punto mi chiede il permesso di togliersi il maglioncino e…

    …ed ecco che fa capolino sulla sua maglietta attila alias abatantuono che con tanto di scritta a caratteti in spampatello grida VIULEEEEEEEEENZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. @chicamala : e in quel momento tu sarai subito caduta ai suoi piedi immagino!

  4. Chica: poteva andare peggio…poteva levare il maglioncino et Le voilà: ascella pezzata con pelo alla franchino, eau de letam che col caldo del camino olezza meglio!!

    conlacquaallagola: noi principesse sul pisello e fatine cretine, purtroppo parliamo bene e razzoliamo male.. ti potrei citare una lunga lista di uscite al ristorante della sottoscritta e delle di lei amiche.. che, nonostante il corollario più o meno adatto non hanno rispettato affatto le premesse di cui sopra!! La verità è che a parte il caso del masticatore logorroico (veramente aggggggggghiaccccciante! Ma purtroppo per la legge dei grandi numeri pesca qualcosa pure quello) noi donne, riusciamo a farci piacere pure questi sfigati dell’ultima ora.. e in alcuni casi finiamo pure con l’innamorarci del lumacone che ci ha portato nel ristorantino etnico.. e ha simulato la dimenticanza di portafogli!! Ogni riferimento a fatti, luoghi, persone realmente esistite non è affatto casuale!!

  5. …beh, per un pò l’ho frequentato perchè tutto sommato è una persona piacevole, semplicemente non era il mio tipo e la cosa è andata scemando senza drammi..

    2 anni fa invece frequentavo un altro tipo, un fricchettone, mezzo figlio dei fiori, del genere “raduno arcobalento” e la prima volta che mi ha invitato fuori per cena si è presentato sotto casa mia (era luglio) a petto nudo, ciabatta da mare pantalone a vita bassissima e ti assicuro che ho fatto una gran fatica a convincerlo a mettersi almeno la maglietta per entrare al ristorante, in piena zona navigli, isola pedonale..e anche quello tutto sommato mi piaceva e per un pò l’ho bazzicato, per poi capire che non faceva per me…

    tutti e due ottimi conversatori, intenditori di vini e amanti della buona cucina (l’abito non fa il monaco a volte)

    sono solo aneddoti, esperienze di vita vissuta 🙂

  6. chica: uno senza maglietta meriterebbe un post tutto per lui!! Dopo le due magliette di venerestorpia e le 4 del zanzarone! mancava quello senza!! E’ proprio vero che quando ci mettiamo le fette di salame sugli occhi…

  7. Eh lo so principessa/fatina, ci potrei scrivere un libro, state la’ a fare chiacchiere su chiacchiere e poi vi fate fottere (non letteralmente) in modo stupido! Male male!

  8. purtroppo a volte anche in senso letterale!! sob

  9. Eh già.. ci facciamo proprio fregare.. chissà come mai poi.. Da quello che leggo trovo che siamo tutte sveglie e intelligente..come può capitarci?! 😉
    Ma vi dirò di più.. di tutti gli uomini con cui sono uscita.. non storie vere e proprie ok.. nessuno mi ha mai invitato a cena fuori..solo uscite a bere “qcs”.. ristorante romantico?? non so cosa sia..e dove possa trovarsi…l’unico che mi ha portato..ehm.. al ristorante.. se così vogliamo chiamarlo.. non ne aveva in mente nemmeno uno… ed era tardi.. quindi “Villetta” a Corsico.. no complimenti eh! Questo essere andrebbe anch’esso catalogato nelle ns liste.. cmq boliviano.. lo potete riconoscere semplicemente…labbroni.. faccia da boliviano..piccoletto..magrino..bruttino.. ma furbo come tutti gli altri! Bah!

  10. he he Venere back in action!!!!!

    welcome back

  11. Venere: e io che mi preoccupavo conun’amica.. “Mi raccomando tata, non raccontarti storie, se accetti di andare a cena con un uomo che ha superato i 35, in pratica stai prendendo tutto il pacchetto!! Se non ci vai a letto ora ci andrai la prossima volta..”!! Pensavo che il rituale della cena fosse un passaggio obbligato quando su superano i 30 e si “VUOLE” una donna. Ma come dicevo prima.. il fatto che non ti porti fuori.. offre una chiave di lettura sul personaggio! Dico la cena, ma può essere l’aperitivo, lo spettacolo teatrale…il cinema, il concerto.. dipende dall’età delle persone, dal buon gusto e dalla voglia di conoscere l’altro.. perchè se mi porti al concerto e poi in albergo… beh.. Quando riprenderai a scirvere? attendiamo con ansia!!

  12. […] sono certa, esistono alimenti che mettono d’accordo gola e eros stimolando certi appetiti! Se poi la situazione è picccante al punto giusto, beh è più facile far […]

  13. […] farla breve riusciamo a farci avvelenare in uno pseudo- take away giapponese con cuochi italiani, dove ci hanno rifilato un pastone dagli ingredienti indecifrabili e dal […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: