Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

..self help..

8884516536g.jpg

Altra lettura sfiziosa…per carità…quando sei a terra ci vuole ben altro per tirasi su il morale, ma almeno ti fa sorridere 🙂

Dopo il successo del bestseller “La verità è che non gli piaci abbastanza”, Greg Behrendt, stavolta affiancato dalla dolce metà, replica con il nuovo manuale salvagente per le rotture in amore. Mollare o essere mollati non è la domanda. Meglio scoprire come venirne fuori e iniziare una vita nuova. Che cos’è un uomo? La più grande sega mentale della donna! Ma spesso la sega mentale diventa malattia quando una storia d’amore finisce. Il tuo rapporto amoroso fa schifo, ma non vuoi andartene perché forse lui cambierà se avrai ancora un po’ di pazienza? O peggio: sei stata abbandonata e hai il cuore a pezzi, non fai che pensare al tuo ex? Forse l’hai lasciato tu, e ti sei pentita. Per quanto duro possa suonare adesso, la tua relazione non era quella giusta. Sappiamo che ne eri convinta, e che vorresti sentirti dire che tutto questo non è vero. Che lui busserà alla tua porta domani mattina, pregandoti di riprenderlo con te, cancellando così tutto il dolore che provi. Scendi dal pero! È finita! Ahia, questa sì che fa male! Un male tremendo! Le rotture sono tra le cose più strazianti che possano accadere a chiunque sia invitato a quel concerto chiamato vita. Sappiamo cosa vuol dire, e non vogliamo in nessun modo sminuire la tua sofferenza. Ma c’è una notizia confortante: riuscirai a venirne fuori. Dopo starai meglio. Molto meglio di quello che puoi immaginare. E questo libro ti indica la strada. Non ci credi? Ti sembra un’impresa più difficile che scalare il Monte Everest in Monolos strappati? Chi ha detto che sarebbe stato facile? La cruda verità è che le rotture ti mettono di fronte a una scelta: affogare o nuotare. Ci sono persone che s’infilano in spirali di sofferenza senza fine perché non riescono a superare la perdita dell’amore. Altri, tra cui te, le usano come punti di svolta per migliorare e ricominciare. “Inutile piangere sul cuore spezzato” comprende una sezione di domande e risposte, un quaderno di esercizi, racconti di prima mano delle nostre separazioni, e quello che ci piace chiamare lo Psico-Confessionale, al quale potrai rivolgerti quando avrai bisogno di un “Per lo meno non mi sto comportando così male” di sostegno alla tua autostima. Le domande e gli esempi in questo libro non sono solo frutto delle nostre esperienze personali, ma anche di quelle dei nostri amici e di altre persone sopravvissute alla fine di un rapporto, quindi più o meno cinquecento individui che condividono i particolari agghiaccianti delle loro esperienze tristi, ma vere. Li troverai utili.

Annunci

Una Risposta to “..self help..”

  1. […] mi sono messa a sfogliare vecchie riviste e a curiosare nei vari manualucoli di self help che mi piacciono […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: