Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Le allegre tr… ate tra colleghi

il tema mi frulla in testa da quando un paio di giorni fa un mio carissimo amico mi ha raccontato al telefono gli exploit sessuali del suo capo.. così giusto per uscire un attimo dalla solita “salsa”… Mi lancio in una piccola riflessione:

com’è che in ogni posto di lavoro gira che ti rigira.. nasce sempre qualche inciucio tra colleghi!?!

Succede ovunque e tra chiunque:
non solo negli ospedali e non necessariamente con modalità alla ER.. e che diamine quelli di dermatologia e medicina non hanno forse diritto?
non solo il boss con la segretaria.. vero topoi narrativo del ‘900 e del nuovo millennio!!

Facendo un rapido excursus mentale di relazioni/inciuci e rapporti, nati nei posti in cui ho lavorato, mi vengono in mente un paio di relazioni clandestine dagli sviluppi esilaranti che appartengono al macrogenere PORCATA -nel senso proprio letterale di porcata!!!- Perchè i due protagonisti si organizzano incontri di tipo più o meno clandestino e normalmente uno dei duese non entrambi sono sposati e spesso il/la consorte lavora nello stesso edificio/ufficio/nei paraggi!

Tra tutte le tipologie di relazione che nascono sul lavoro questa è sicuramente la più ARRAPANTE.. vuoi mettere il gusto per la clandestinità, i luoghi e la paura di essere visti/scoperti/sputtanati/ dai colleghi e dalla moglie/marito se non, addirittura -dipende dal ruolo/potere del consorte- perdere il posto??:

la porcata 1!!
il 40enne con la 20enne..
lui con una relazione ufficiale importante e una figlia di primo letto della compagna..
lei con il vuoto pneumatico in testa, ma tanta abbondanza tutto intorno (sopra e sotto)!!
Poichè ero ancora sentimentalmente ingenua non mi ero resa conto della storia e dei suoi sviluppi.. ho capito tempo dopo.. quando i colleghi hanno iniziato a disinfettare scrivanie e tutti i posti utilizzabili come punti d’appoggio! E si… anche perchè quando facevo il turno del mattino il mio collega mi ragguagliava con tutti i dettagli.
Lui, complice anche la differenza d’età, aveva perso la testa, lei lo faceva ballare sulla cruna dell’ago..
Lui ha lasciato la compagna ufficiale, la figlia di lei e l’appartamento che dividevano insieme,
lei l’ha lasciato subito dopo.. per un suo coetaneo.. maestro di sci!!
Noi, i colleghi siamo rimasti orfani di argomenti di conversazione… e abbiamo fatto colazione in silenzio fino alla relazione successiva.

La porcata 2!!!
i due amanti si sono fatti assegnare per mesi il primo turno (con inizio alle 6.30 del mattino) così lui sposato (la moglie aveva l’ufficio 2 piani sopra il nostro) la passava a prendere all’alba, le dava la sua benedizione e poi proseguivano insieme la giornata..
si smallopavano, senza un lamento, 14/16 ore filate, lasciando noi colleghi perplessi per il loro attaccamento al lavoro e i capi entusiasti per il loro zelo!!
Finchè ai due non ha retto più la pompa! Con visi solcati da occhiaie sempre più profonde e bluastre.. i due si sono arresi e la storia troppo massacrante da sostenere si è esaurita da sola!!

Trippi

Advertisements

9 Risposte to “Le allegre tr… ate tra colleghi”

  1. porcata 3

    martedì scorso..festival, ristorante creolo, intravedo una delle mie collaboratrici (che oltretutto si è presa 1 settimana di ferie nel pieno del marasma) in dolce compagnia di un collega con almeno 15 anni + di lei, sposato e con prole che, putacaso, mi dicono, ha giusto parcheggiato l’happy family al mare.

    …una delle mie predilette…peccato

  2. come volevasi…..

  3. […] Aggiornamento da gossiplandia e dintorni… ieri sera mi chiama un ex collega dei tempi della porcata 2, cui avevo fatto un messaggino per suggerirgli la lettura del […]

  4. Cristian: sono cose divertent, normali.. VERE!! Besitos

  5. […] ha parlato tempo fa Trippi qui e qui  ed abbiamo appurato che le avventure sessuali sul posto di lavoro sono abitudine abbastanza […]

  6. […] a flirtare con il capo, non si arriva mai all’atto sessuale completo ma l’affaire è una escalation prima […]

  7. […] ammettiamolo, persino le storielle raccontate da me e da Chica Mala, sulle relazioni tra colleghi, a confronto con […]

  8. […] tra colleghi, ne abbiamo parlato e parlato in diversi post, quindi sappiamo bene, viste anche le statistiche che è una cosa […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: