Molto rumore per nulla
riti, miti.. liturgie di abbordaggio metropolitano

Care donzelle del mondo latino americano

e non solo quello.

vi siete mai chieste perchè molti uomini ostentino la perfezione nel ballo e le bugie per portarvi a letto?

Sono un frequentatore non assiduo di questo ambiente e mi capita spesso di vedere donne fare a gara per chi indossa il lembo di tessuto più corto. Sperate che mettendo in evidenza le vostre curve si riesca a vedere meglio anche il cervello?!

Tutte! E dico tutte, avete questo pensiero folle – e qui madre natura ha fatto cilecca su entrambi gli emisferi- che “un bravo ballerino è bravo anche a letto”…

Ma chi lo dice!!!

…. povere ingenue.

L’uomo è animale e si sa! quello che piace a noi piace anche a voi, solo che, l’uomo non fa nulla per camuffarlo e voi siete disposte a pigiare il tasto play pur di nasconderlo…

La prima sera no,

sei l’unico che riesce a capirmi,

l’unico ad averlo fatto per la prima volta,

l’unico cui ho concesso quell’orifizio…

bla bla bla!

….. Cambiate nastro!!!

Il signore delle tempeste

Advertisements

5 Risposte to “Care donzelle del mondo latino americano”

  1. Buongiorno SDT,
    è chiaro, nella gran parte dei casi i target di uomini e donne sono gli stessi impliciti o espliciti che siano…

    Ma qui, credo, stiamo sfondando un portone aperto..

    Lo scopo di questo spazio, aperto a tutte le considerazioni, è quello di scambiarsi con goliardia impressioni, raccontare esperienze e perchè no, confrontarsi per capire i meccanismi e le alchimie che ci spingono (uomini e donne sz distinguo) a comportarci in un modo piuttosto che un altro..

    Dal canto mio, nonostante frequentazione assidua, non ho mai avuto inciuci in questo mondo proprio per i motivi snocciolati nei posts, e con questo non voglio dire che sono la novella Maria
    Goretti, semplicemente preferisco “far legna fuori dal bosco”.

    Ah…per quanto riguarda i lembi di tessuto… “ma per quale motivo se una bella ragazza vuole esibire ciò che madre natura le ha donato non può farlo per il rischio che l’uomo lo veda come esplicito richiamo sessuale rivolto alla sua persona?”

    E qui devo dire la mia:
    W LO STACCO DE’ COSCIA !!!!!

  2. Mah.. io credo che “l’abito non fa il monaco”.. e se io voglio mettere una maglia un po’ scollata piuttosto che una canotta aderente.. piuttosto che una minigonna..sarò pur libera di farlo.. e con questo non voglio dire assolutamente “prendetemi, sono vostra”.. anzi spero sempre che una persona intelligente (rara da trovarsi in quei luoghi) possa aver voglia di conoscere quello che c’è dietro l’apparenza..
    Poi che siete animali.. lo sappiamo… ma non c’è scritto da nessuna parte che se metto in risalto le curve.. sono così affamata..da starci… o sto invitando qualcuno a provarci!

  3. […] lo ammetto e mi cospargo il capo di cenere, caro signore delle tempeste, .. quando ho iniziato a ballare latino uscivo di casa con il classico jeans e la scarpa ortopedica […]

  4. […] giorno fa, mentre mi riaccompagna a casa dopo una ordinaria serata salsera, il signore delle tempeste mi racconta un aneddoto che ha sentito nel pomeriggio da un suo collega su un tizio di sua […]

  5. […] capitato la notte scorsa al termine di una classica serata salsera con la mia amica Lupetta e il Signore delle tempeste in un locale sui navigli (zona frequentatissima di […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: